Salernitana-Pordenone: prima dell’anno all’Arechi per i granata

Le probabili formazioni della gara di Serie B tra Salernitana Pordenone. Granata imbattuti in casa, friulani da "under" in trasferta.

Dopo il terzo scivolone in campionato giunto mercoledì scorso con il Monza, dopo il tre ad zero del Brianteo, torna in campo la Salernitana opposta al Pordenone. Per il match valevole per il diciassettesimo turno di Serie B i granata di Fabrizio Castori, primi con 31 punti dopo 16 giornate, saranno impegnati in casa contro i friulani. Ad aspettare i campani ci saranno gli ospiti, guidati in panchina dal tecnico Attilio Tesser,  noni in graduatoria con dieci lunghezze di ritardo dagli avversari di giornata. Allo stadio Arechi, nel match di domani delle ore 18:00, la direzione di gara tra granata e nero-verdi sarà affidata al sig. Antonio Rapuano  appartenente alla sezione arbitrale di Rimini.

Un solo precedente in terra campana tra Salernitana e Pordenone

L’unico intreccio giocato tra Salernitana e Pordenone risale allo scorso 26 dicembre. Allo stadio Arechi, nel Boxing Day di Serie B, tondo successo per i granata di Ventura. Nel 4-0 a rete Djuric, al terzo di gioco, con la punta bosniaca a segno ancora nella ripresa. Di Kiyine, doppietta anche per lui, le altre due rete giunte nella seconda frazione.

Granata imbattuti in casa, friulani da under in trasferta

La Salernitana, imbattuta in casa sin ora, è la miglior squadra per rendimento dell’intera Serie B tra le mura amiche. Venti i punti conquistati in otto gare, nel fortino dell’Arechi, grazie ai sei successi e i due pari raccolti. Quindici le marcature siglate dai granata a fronte delle cinque subite. Buono anche il bottino esterno del Pordenone, capace di racimolare 12 punti, in otto incontri, lontano da casa. Per i ragazzi di Tesser tre vittorie, altrettante divisioni della posta in palio e due passi falsi, con sei reti realizzate e sole cinque incassate.

Le parole della vigilia di Fabrizio Castori

“Domani ci attende una partita difficile contro un avversario temibile. Il Pordenone è una squadra molto solida e sarà la terza gara in pochi giorni quindi conteranno molto le risorse fisiche. Saranno fondamentali i cambi che dovranno dare freschezza ed aiutare la squadra perché si giocherà su un campo pesante. Dovremo mettere in campo temperamento, perseveranza e determinazione. Siamo molto carichi per la gara di domani perché vogliamo tornare alla vittoria. Dobbiamo essere consapevoli che questo è un campionato molto difficile ed equilibrato, ci sono molte partite ravvicinate ed è difficile mantenere la condizione. Questa squadra sta facendo grandi cose e vogliamo continuare così. Ho massima fiducia in tutti i miei giocatori. Ringrazio i tifosi per la vicinanza, abbiamo bisogno del loro affetto, e spero che possano tornare presto a sostenerci da vicino”.

I convocati granata per il match di domani

PORTIERI: Adamonis, Belec, Guerrieri. DIFENSORI: Aya, Bogdan, Casasola, Gyomber, Lopez, Mantovani, Veseli. CENTROCAMPISTI: Capezzi, Di Tacchio, Dziczek, Iannoni, Kupisz, Schiavone. ATTACCANTI: Anderson, Antonucci, Barone, Cicerelli, Djuric, Giannetti, Gondo, Tutino.

Le probabili formazioni di Salernitana-Pordenone

SALERNITANA: Belec; Casasola, Bogdan, Gyomber, Veseli; Kupisz, Dziczek, Di Tacchio, Cicerelli; Djuric, Tutino. Allenatore: Fabrizio Castori.

PORDENONE: Perisan; Vogliacco, Barison, Bassoli, Falasco; Zammarini, Pasa, Scavone; Mallamo; Ciurria, Diaw. Allenatore:Attilio Tesser.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!