CilentoPolitica

Agropoli, giallo su destinazione proventi delle multe dell’autovelox

Che fine fanno o faranno i proventi derivanti dalle sanzioni comminate mediante accertamento del superamento del limite di velocità mediante l’autovelox di Agropoli? È quando ci si chiede anche alla luce di una delibera anomala licenziata da Palazzo di Città. Il documento stabilisce proprio le modalità con cui vengono distribuite le risorse. Il cuore della delibera, là dove viene elencata la distribuzione dei fondi, risulta però oscurato.

Il caso è stato segnalato dal consigliere comunale Gisella Botticchio che si chiede come mai non sia possibile comprendere le modalità di ridistribuzione delle risorse pari ad oltre 4,5 milioni.

Parte dei proventi ha destinazione specifica a norma di legge: vanno quindi utilizzati per la manutenzione della segnaletica, il potenziamento dei sistemi di accertamento delle violazioni, la manutenzione delle strade. Una parte restante viene gestita autonomamente dall’ente.

“Questa delibera di giunta la n 131 del 30 6 2020 esce con le pagine oscurate…Ma guarda un po’ …I computer sono tutti difettosi??? Quando troverò le pagine perdute le leggeremo insieme popolo di Agropoli !! tanto martoriato e sfruttato”, dice il consigliere Botticchio.

Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Gennaro Maiorano

Laureato in ingegneria si occupa di giornalismo dal 2013. Appassionato del Cilento e della sua natura si occupa principalmente di tematiche legate all'ambiente.

2 commenti

  1. Gisella, anche se superfluo, ti esorto ad andare avanti,sperando che ,chi dovrebbe,controlli tutto quello che fanno questi “SIGNORI” in barba alle disposizioni di Legge,come sono abituati,oramai da anni a comportarsi,e finalmente vengano presi i dovuti provvedimenti affinchè ,finalmente paghino , per le loro malefatte. Io spero sempre che arrivi un secondo 25 Aprile per Agropoli.

  2. Invece di fare chiacchiere, fate fatti arrivando ad una conclusione che sia appagante per tutti e che dimostri la vostra valenza e la la vostra volontà di agire in nome e per conto del popolo e non per meri fini egocentrici personali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it