AttualitàIn Primo Piano

Provincia di Salerno, ecco tutte le deleghe ai consiglieri provinciali

Svelate in conferenza stampa dal Presidente Giuseppe Canfora

Il Presidente della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora, ha firmato i decreti per il conferimento delle deleghe ai Consiglieri provinciali.
Ai sensi dell’articolo 1 comma 66 della legge 56 del 7 aprile 2014 (Legge Delrio) il Presidente ha ritenuto opportuno affidare ai Consiglieri provinciali individuati specifiche deleghe in determinate materie, per “dare continuità all’azione amministrativa, garantirne il buon andamento e coadiuvare il Presidente”.

Luca Cerretani (Vice Presidente): Rapporti Istituzionali
Antonio Giuliano: Ambiente
Paolo Imparato (Padula): Trasporti
Antonio Rescigno: Viabilità
Vincenzo Servalli: Lavori Pubblici – Grande Progetto “Risanamento Ambientale Corpi Idrici Superficiali della Provincia di Salerno” (Salerno Nord: comparti 3-6-7) – Grande Progetto “Interventi di difesa e ripascimento del litorale del Golfo di Salerno”
Carmelo Stanziola (Centola): Urbanistica e Governo del Territorio – Rapporti con l’Università ed Enti Sovracomunali
Michele Strianese: Personale – Società Partecipate
Marcello Ametrano (Vallo della Lucania): Programmazione Rete Scolastica
Massimo Cariello: Edilizia Scolastica
Cosimo Ferraioli: Centri per l’Impiego – Politiche Attive per il Lavoro
Pasquale Sorrentino (San Giovanni a Piro): Polizia Provinciale – Protezione Civile – Corpi Idrici Superficiali (comparti 1-2-4-5)
Pasquale Mauri: Supporto ed Assistenza ai Comuni per lo Sviluppo delle Politiche Giovanili.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it