Più di mezzo milione di euro per la delocalizzazione dell’asilo nido di Giungano

È di 593mila euro il finanziamento ottenuto dal Comune di Giungano per la delocalizzazione dell'asilo nido

Più di mezzo milione di euro per la delocalizzazione dell’asilo nido di Giungano. E’ il finanziamento ottenuto dal Comune retto dal sindaco Giuseppe Orlotti con Decreto del Ministero dell’Istruzione.

Soddisfazione da parte del sindaco di Giungano, Giuseppe Orlotti. Il commento

La notizia è stata ben accolta dall’amministrazione comunale che si è complimentata con i propri tecnici: «Sono soddisfatto del lavoro dell’Ufficio Tecnico e rivolgo un plauso alla mia squadra di Giunta e Consiglio» ha affermato il primo cittadino.

L’asilo nido sarà ubicato presso il piano terra del Centro sportivo

L’importo stanziato ammonta, precisamente, a 593mila euro e la sede dell’asilo nido comunale di località San Giuseppe di Giungano sarà spostata presso il piano terra del locale Centro Sportivo che, tuttavia, come ha confermato anche il primo cittadino, non sarà snaturato dalla sua funzione visto anche che al momento è in fase di affidamento.

Una bella novità anche per le famiglie di Giungano specie se si tiene conto del fatto che le iscrizioni al nido sono in aumento.

I vantaggi dell’asilo nido

L’asilo permette al bambino di comprendere progressivamente, tramite il confronto con i propri pari e con gli educatori e le educatrici, i propri pensieri, i propri desideri, e il fatto che anche gli altri esseri umani sono a loro volta dotati di aspettative, desideri e pensieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare anche