Gelo in arrivo. Come proteggere i tuoi animali del freddo? Ecco dei consigli che devi assolutamente seguire

Non soltanto noi abbiamo la necessità di proteggerci anche i nostri animali si devono difendere dal freddo. Ecco qualche utile consiglio

Il grande freddo sembra proprio essere arrivato. Nostalgia delle giornate in cui eri steso in spiaggia a prendere il sole? Purtroppo il ciclo delle stagioni è inarrestabile e così ci troviamo di nuovo ad indossare maglioni caldi, cappotti e scarpe alte per difenderci dal gelo. Se ci pensi il modo per stare caldi riusciamo sempre (quasi) a trovarlo. Sarà così anche per il nostro cane e il nostro gatto? In parte sì, ma vogliamo fornirti alcuni consigli che dovrai assolutamente seguire per proteggere i tuoi animali dal freddo.

1. Tieni i tuoi animali in casa

In questo periodo, è importante tenere gli animali domestici al chiuso, in modo che possano godersi il calore della casa. Inoltre, è bene evitare di farli giocare all’aperto troppo a lungo, in modo che non si facciano male o si ammalino. Se restano all’aperto fai in modo che abbiano un adeguato riparo, che abbiano qualche coperta che gli faccia calore e possano avere a disposizione cibo ed acqua.

2. Proteggere i tuoi animali dal freddo. Occhio all’alimentazione

Pensi non ci sia nessun collegamento tra temperatura e cibo? Allora ti sbagli poiché una adeguata alimentazione per il nostro animale può essere determinante durante l’inverno. Devi sapere che esattamente come noi, quando le temperature si abbassano aumenta anche il consumo di calorie. E allora? Per proteggere i tuoi animali dal freddo nutrili in modo corretto con una dieta ricca di nutrienti, grassi e proteine, dall’elevato profilo qualitativo. Ciò consente loro di non perdere peso ed utilizzeranno le riserve corporee come “carburante” per proteggersi dal freddo.

3. Curali con regolarità

Un altro segreto per proteggere i tuoi animali dal freddo è quello di spazzolarli con regolarità. Anche in questo caso c’è una motivazione specifica: il rinnovo del sottopelo garantisce più protezione durante i mesi freddi. Se capita che escano fuori e si bagnino fai in modo di asciugarli.

4. Scegli la ciotola giusta

Abbiamo parlato del cibo, parliamo ora dell’acqua. Non basta dargli da bere, ma anche farlo nel modo giusto: preferisci una ciotola di plastica, sarà in grado di condurre meno il freddo.

5. Qualche altra regola utile per proteggere gli animali dal freddo

Ci sono alcuni animali (come i cani di taglia piccola, specie se a pelo raso, oppure quelli malati o anziani) che vanno maggiormente protetti dalle intemperie e non dovrebbero essere lasciati all’aperto. Tienili in casa, soprattutto di notte e se necessario lascia una coperta o un telo auto riscaldante per aiutarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare anche