Provincia di Salerno: Franco Alfieri è il nuovo presidente

Il sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfieri, è il nuovo presidente della Provincia di Salerno

Franco Alfieri, sindaco di Capaccio Paestum e già primo cittadino di Agropoli e Torchiara, è il nuovo presidente della provincia di Salerno. Il candidato del Pd ha battuto Sonia Alfano. Il centro destra aveva individuato il sindaco di San Cipriano Picentino come candidato unitario. 

Provincia di Salerno: il successo di Franco Alfieri

La vittoria di Franco Alfieri era scontata. A votare per le elezioni del presidente della Provincia, infatti, sono soltanto sindaci e consiglieri comunali che nel salernitano sono in gran parte espressione del centro-sinistra e legati alla filiera istituzionale che fa capo a Vincenzo De Luca. Alfieri è riuscito anche ad ottenere un risultato superiore alle aspettative (70%), favorito dall’affluenza e da qualche conflitto in seno ai partiti di centro-destra che sul territorio spesso non riescono a superare le divisioni.

Il curriculum di Alfieri

Alfieri, era già stato assessore e consigliere provinciale. Nella sua carriera politica ha svolto il ruolo di sindaco in tre centri diversi (Torchiara, Agropoli e Capaccio Paesutm).

Negli ultimi anni, nonostante la sua forza elettorale, non aveva ottenuto la candidatura alla Regione ma era stato proposto per il Parlamento, dove però non riuscì a farsi eleggere. Questa volta ha preteso e ottenuto una candidatura alla Provincia riuscendo a farsi eleggere allo scranno più alto di palazzo Sant’Agostino. Franco Alfieri succede a Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio. In consiglio provinciale godrà di un’ampia maggioranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare anche