Maltempo a Sapri, chiuse le scuole. Gentile: “limitate gli spostamenti”

Scuole chiuse a Sapri dopo le precipitazioni e i disagi di questa mattina. Stesso provvedimento anche a Campagna

A Sapri scuole chiuse. Lo ha annunciato il sindaco, Antonio Gentile. Il provvedimento si è reso necessario in considerazione dell’ondata di maltempo che si è abbattuta sul territorio nella giornata di oggi.

Questa mattina le abbondanti precipitazioni hanno allagato alcune strade, invase da fango e detriti. Considerato anche che la protezione civile regionale ha prorogato l’allerta meteo, il primo cittadino ha disposto la chiusura delle scuole.

Il provvedimento del sindaco Gentile

«Alla luce delle abbondanti piogge non previste per la giornata odierna dal bollettino meteo che hanno provocato disagi su tutto il territorio comunale, il COC di Protezione Civile nella riunione appena conclusasi ha convenuto di procedere alla chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di domani ed invitare i cittadini a limitare gli spostamenti».

Un provvedimento fatto «per agevolare il ripristino della funzionalità del reticolato di acque bianche del centro abitato, per la pulizia del fango e dei detriti presenti sulle strade cittadine e per i sopralluoghi del caso da effettuare lungo tutti i canali del paese ed i bacini imbriferi ricadenti nei territori dei comuni a monte. Le attività sono già iniziate e continueranno nella giornata di domani».

Scuole chiuse anche a Campagna

Sapri non è l’unico comune ad aver chiuso le scuole. Anche il sindaco di Campagna, Roberto Monaco, ha firmato un’ordinanza per chiudere gli istituti di ogni ordine e grado per la giornata di domani, giovedì 17 novembre.

In seguito alle forti precipitazioni i tecnici comunali si sono attivati per accertarsi, tramite le opportune verifiche e i sopralluoghi necessari, che negli Istituti Comprensivi “Campagna Capoluogo” e “Giovanni Palatucci” non ci siano state infiltrazioni d’acqua che potrebbero causare danni all’edificio o allagamenti delle aule e degli altri ambienti scolastici.

La scelta di chiudere le scuole è una misura precauzionale, dunque, un controllo necessario per permettere agli studenti del territorio di frequentare una scuola sicura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare anche