Attualità

Castello di Agropoli, c’è il bando per i lavori

Dopo mesi di ritardo pubblicato il bando di gara per il restauro, riqualificazione, recupero e risanamento conservativo del Castello di Agropoli. L’importo dei lavori prevede un importo pari a 4.473.265,11 euro, fondi assegnati dalla regione Campania a cui il comune ha dovuto aggiungere altri 400mila euro a seguito dell’aggiornamento dei prezzi

Castello di Agropoli, i lavori

Il progetto consiste nel recupero integrale di Palazzo Sanfelice, presente all’interno dell’antico maniero. L’iter è iniziato nel 2015. I lavori potrebbero partire con il nuovo anno, rischiando però di rendere off limits il castello di Agropoli per la stagione estiva.

Si tratta di un’opera di fondamentale importanza perché restituirà alla città una serie di locali dove poter svolgere eventi, manifestazioni ed altre iniziative al chiuso. 

Il commento

Una volta completati gli interventi, il Castello, simbolo per eccellenza della nostra Agropoli, potrà contare su nuovi spazi per la cultura e gli eventi. Non vediamo l’ora!” è il commento del sindaco Roberto Mutalipassi.

In passato il castello di Agropoli è stato già oggetto di lavori. I più significativi durante l’amministrazione Alfieri, allorquando fu ripristinata la piazza d’armi e rimosso l’anfiteatro e altri manufatti moderni realizzati dal precedente proprietario. L’amministrazione Coppola, invece, ha provveduto al recupero di alcuni locali posti al pian terreno di palazzo Sanfelice.

Condividi
Pubblicato da