Campionato Nazionale Pizza DOC al Next di Capaccio Paestum

L'appuntamento è dal 7 al 9 novembre negli spazi del NEXT a Capaccio

È in programma dal 7 al 9 novembre, il Campionato Nazionale Pizza DOC a Capaccio Paestum, uno tra gli eventi più importanti e sentiti del mondo pizza.

L’appuntamento con il campionato pizza doc è dal 7 al 9 al Next a Capaccio

L’appuntamento è negli spazi del NEXT (Ex tabacchificio di Cafasso). Una edizione importante quella di quest’anno che ritorna dopo lo stop causa pandemia.

Il commento del sindaco Alfieri

Quando abbiamo deciso di puntare su NEXTfa sapere il sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfierisapevamo che sarebbe diventato un punto di riferimento per settori diversi. La pizza fa parte del nostro patrimonio, la crescita di un territorio scaturisce anche da questi eventi“- conclude.

Il campionato nazionale pizza doc organizzato da “Accademia Nazionale Pizza DOC”, ha aperto le iscrizioni per i pizzaioli italiani e le richieste sono state tantissime.

Per i vincitori dell’ottava edizione, ci sarà in palio un montepremi pari a €5000 in prodotti e servizi offerti dagli sponsor.

Per quanto riguarda il vincitore assoluto, diventerà testimonial per una campagna promozionale dell’accademia nazionale pizza doc.

Nel corso delle serate, molto attesi anche i “Pizza DOC Awards”, riconoscimenti alle personalità di tutto il mondo pizza che si sono contraddistinti nell’anno. I premi saranno assegnati l’8 novembre.

Un’edizione enorme che rilancia l’intero settore– queste le parole di Antonio Giaccoli- presidente dell’Accademia nazionale pizza DOC- e lo facciamo in un contesto favoloso come il Next”.

Una manifestazione che nasce dalla sinergia tra aziende leader del settore come quelle delle farine, di prodotti caseari, pelati, forni elettrici, attrezzature meccaniche.

Ecco le categorie delle pizze a cui parteciperanno gli iscritti

Saranno 20 le categorie a cui si sono iscritti i partecipanti, 6 in più rispetto agli anni passati. Pizza classica, margherita, contemporanea, in teglia, in pala, romana, senza glutine, chef, dolce pastry chef, Cilento, social, trofeo forni ooni, food blogger, a squadra, fritta, fritti.

Le categorie di abilità invece saranno la pizza più larga, free style, pizza più veloce, categoria juniores con il premio Marmo Agnello.

Saranno circa 100 giornalisti, food blogger, influencer, maestri pizzaioli e chef che comporranno la giuria per valutare oltre 1000 pizze sfornate in 3 giorni di gara.

La presidente di giuria sarà la giornalista Antonella Amodio. Per non influenzare le votazioni, i giudici non vedranno chi elabora il prodotto, assegneranno un punteggio da 50 a 100, il voto rimarrà segreto.

Novità assoluta dell’ottava edizione sarà la diretta streaming sui canali social che andrà in onda, tutti i giorni alle 17, sul canale YouFoodTv. Sarà presente, tra gli altri, anche il giornalista Luciano Pignataro e tanti altri ospiti d’eccezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare anche