Barca a vela in avaria a Palinuro. Salvati 4 turisti

Attimi di paura nel pomeriggio di ieri per una comitiva di turisti di nazionalità tedesca rimasti ostaggio del mare a bordo di una barca a vela in avaria. L’episodio è accaduto ieri nelle acque di Palinuro.

Barca a vela in avaria a Palinuro: il salvataggio

A dare l’allarme alla Sala Operativa della Guardia Costiera è stato il titolare della società noleggiatrice della barca a vela. L’uomo ha riferito ai militari di aver ceduto l’unità di circa 13 metri a quattro persone di nazionalità tedesca.

Stando alle ricostruzioni questi, dopo essere partiti da Salerno, per cause ancora da accertare, a meno di un miglio da Capo Palinuro sono rimasti bloccati in mare. Il motore principale e l’ausiliario sono andati in avaria e la barca a vela è rimasta in mezzo al mare con i turisti incapaci di riprendere la rotta.

I soccorsi

Tempestivo l’arrivo della motovedetta SAR inviata per accertare le condizioni dei naufraghi. I quattro, tutti adulti e in buona salute, probabilmente erano solo un po’ impauriti per la disavventura. Necessario anche l’intervento di un’ulteriore unità. Quest’ultima, con non poche difficoltà dovute alle condizioni del mare, è riuscita ad effettuare il rimorchio in sicurezza della barca a vela con a bordo i naufraghi.

Nella tarda serata l’imbarcazione ha raggiunto il Porto di Marina di Camerota. Per fortuna nessun problema per i quattro turisti.

Ti potrebbe interessare anche