Scuole chiuse a Policastro: manca l’acqua

Arriva il provvedimento del sindaco Giovanni Fortunato

Prima il caldo, poi l’allerta meteo, ora la carenza idrica dovuta ad un guasto che lascerà l’utenza a secco. Non c’è pace per gli studenti del Cilento. A Policastro Bussentino il sindaco di Santa Marina, Giovanni Fortunato, ha disposto la chiusura delle scuole. Un provvedimento, in questo caso, dovuto alla sospensione del servizio idrico comunicato da Consac.

Scuole chiuse a Policastro a causa di un’interruzione del servizio idrico

Domani gli alunni dell’Istituto comprensivo Alessandro Manzoni, quindi, resteranno a casa. Il provvedimento, fa sapere il primo cittadino, arriva al fine di evitare disagi e lui e da tutto il personale scolastico.

Le parole del sindaco

“Si spera che i tecnici e gli operatori Consac possano risolvere il problema in tempi brevi”,  spiega il sindaco.

“Io, l’amministrazione e gli operatori comunali resteremo a completa disposizione della cittadinanza che sta vivendo questo disagio”, conclude Fortunato.

Per le scuole un avvio dell’anno scolastico tra varie criticità. I provvedimenti presi dagli amministratori locali non hanno mancato di destare perplessità e polemiche. Finanche il prefetto aveva chiesto di revocare i provvedimenti.

Questa settimana sarà garantita l’apertura delle scuole soltanto fino a venerdì causa la chiusura in vista delle elezioni politiche. I seggi saranno allestiti nelle scuole elementari e medie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.