Maltempo sulla Provincia di Salerno: danni per le raffiche di vento

Una tromba d'aria ha causato ingenti danni lungo la litoranea

L’ondata di maltempo si abbatte sulla Provincia di Salerno e, come confermato dalla Protezione Civile della Regione Campania, alle piogge si sono affiancate le raffiche di vento.

Maltempo e danni in prossimità del litorale a sud di Salerno

Questa mattina una tromba d’aria si è abbattuta sulla fascia litoranea a sud di Salerno determinando notevoli danni alle strutture, in particolare agli stabilimenti balneari.

Lidi divelti, pali ed alberi abbattuti, hanno costretto i vigili del fuoco di Salerno ad eseguire diversi interventi di soccorso. La strada è stata parzialmente chiusa per essere liberata dalle strutture abbattute.

Sempre a Pontecagnano risulta allagato il sottopasso tra via Alfani e via Torino. L’acqua ha invaso anche alcuni magazzini. Nella notte alcuni arbusti caduti sui binari hanno portato all’interruzione del traffico ferroviario.

Nel comune di Campagna una frana si è verificata sulla provinciale, arrecando disagi alla circolazione.

“Ringraziamo Dio – ha detto il sindaco Roberto Monaco – che nonostante le cattivissime condizioni meteorologiche di questa notte non si registrano danni a cose e persone. Stiamo cercando di eliminare le situazioni di disagio che, nonostante l’impegno durante tutta la notte, ancora permangono“.

Problemi anche a Serre. Il maltempo ha lasciato a secco la comunità alburnina a causa di un guasto agli impianti. L’Asis è al lavoro per ripristinare il servizio.

Le previsioni

La situazione è costantemente monitorata. Il maltempo si sta spostando nell’area sud della provincia di Salerno. Sapri, Futani, Torraca e San Mauro La Bruca hanno scelto di chiudere le scuole. In vigore c’è un allerta meteo valido per l’intera giornata. Oltre a forti e improvvisi temporali, preannunciate dalla Protezione civile raffiche di vento e mareggiate lungo la costa con possibili pericoli alle infrastrutture.

Per fortuna da domani dovrebbe registrarsi un miglioramento del meteo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.