Avellino-Gelbison: arriva il primo punto tra i professionisti per la squadra di Esposito

La Gelbison nel pomeriggio di oggi per la seconda giornata del girone C di Serie C era di scena al Partenio di Avellino

Dopo la sconfitta contro la Juve Stabia all’esordio tornava in campo la Gelbison che era di scena al Partenio contro i padroni di casa dell’Avellino. La gara valida per la seconda giornata di campionato del girone C di Serie C termina 0-0.

Avellino-Gelbison: la gara

Gelbison pericolosa al 4′ con Sane ma il tiro termina alto, al 7′  punizione per l’Avellino con Casarini che impegna Vitale. Ospiti pericolosi ancora al 19′ con Cargnelutti che non inquadra la porta mentre cinque minuti dopo Di Gaudio; mette sopra la traversa. Nei venti minuti conclusivi succede poco con i due portieri quasi inoperosi.
Nella ripresa girandola di cambi con forze fresche da ambo i lati. Al 63′ Graziani trova attento Marcone con De Sena a mancare di precisione dopo tre giri di lancette. Avellino pericoloso al 69′ con Kanoute che manca il bersaglio grosso di pochissimo e al 79′ con Aya sugli sviluppi di un corner.
Nel finale gli irpini premono e con Ricciardi e Tito si presentano dalle parti di Vitale ma il parziale non cambia. Dopo 5 minuti di recupero termina 0-0 cin il primo punto per i rossoblù in Serie C.

Il tabellino

Avellino – Gelbison 0-0 

Avellino (3-4-3): Marcone, Aya, Moretti, Zanandrea, Rizzo (59′ Ricciardi), Casarini, Franco (68′ Dall’Oglio), Tito, Kanoute, Di Gaudio, Murano (59′ Gambale). All. Roberto Taurino A disp: Pizzella, Antignani, Garetto, Gambale, Russo, Ceccarelli, Matera, Dall’Oglio, Guadagni, Ricciardi, Trotta, Auriletto, Micovschi.
Gelbison (3-4-3): Vitale, Cargnelutti, Grilli, Graziani, Uliano, De Sena, Sane, Foresta, Bonalumi, Loreto, Statella. All. Gianluca Esposito A disp: D’Agostino, Cannizzaro, Onda, Marong, Sorrentino, Di Fiore, Mesisca, Citarella, Fornito, Savini, Correnti, Nunziante, Kyeremateng, Paoloni, Faella.
Ammoniti: Foresta (GE), Grilli (GE), Uliano (GE)
Arbitro: Mattia Ubaldi di Roma 1 (Vettorel- Cirilli)

4 commenti

  1. Complimenti alla Gelbison …i cilentani devono essere orgogliosi di avere una squadra in C… ci sono paesi molto più grandi che non fanno neanche la prima categoria… ogni riferimento è puramente casuale.. Oto Cusano Mirko Gazzella Stefano de Stasio Antonio Cianfaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.