Scafati come Agropoli: ospedale a rischio, De Luca contestato

Tempi duri per i De Luca: il figlio candidato alla Camera contestato a Scafati, polemiche per il padre ad Avellino

La sanità è il tallone d’Achille del presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca. Nonostante le dichiarazioni trionfalistiche proposte settimanalmente sullo stato degli ospedali, i sindacati, ma soprattutto gli utenti, giorno dopo giorno segnalano criticità. E così finisce che a pagarne le spese sia anche Piero, figlio del governatore.

Sanità: la contestazione a Piero De Luca

Il capolista del Pd alla Camera dei Deputati ha rischiato di essere contestato al comizio organizzato per ieri a Scafati e così, per motivi di ordine pubblico, l’incontro è saltato.

Oggetto delle polemiche il rischio ridimensionamento dell’ospedale di Scafati, denunciato dai partiti avversari ma soprattutto oggetto di critiche da parte dei cittadini che chiedono chiarezza al governatore Vincenzo De Luca e all’Asl Salerno.

Dai Dem hanno denunciato «gravi atti intimidatori e il timore crescente per la sicurezza a causa di una contromanifestazione». Di qui l’annullamento dell’evento.

A Scafati una casa di comunità come Agropoli

Scafati, nelle previsioni dell’Asl, dovrebbe ospitare grazie a risorse Pnrr una Casa di Comunità che secondo Forza Italia decreterebbe il definitivo ridimensionamento e forse la chiusura dell’ospedale. Stessa previsione che l’Azienda Sanitaria ha fatto per Agropoli. Anche qui, accanto all’ospedale, sorgerebbe una Casa di Comunità.

Queste strutture sono attive h24, 7 giorni su 7, con strumentazione diagnostica di base, per l’effettuazione di prelievi, vaccinazioni e medicazioni, di alcuni tra i principali esami e screening oltre che per l’assistenza amministrativa

Una buona notizia in tema di offerta sanitaria, ma non è certamente il presidio dotato di pronto soccorso che tutti chiedono.

Il precedente

Nel centro cilentano c’è un precedente relativo al rischio contestazioni a De Luca. Era il 2020 e questa volta a finire nel mirino fu Vincenzo, presidente della Regione, che avrebbe dovuto raggiungere Agropoli per l’inaugurazione della nuova caserma della guardia di finanza.

I cittadini si mobilitarono per protestare contro la mancata riapertura dell’ospedale e il suo reinserimento nella rete dell’emergenza e il governatore pensò bene di disertare l’evento, ufficialmente per altri impegni.

De Luca (padre) ieri è stato oggetto di critiche anche ad Avellino. Nel capoluogo irpino ha inaugurato un’autostazione che però non potrà essere attiva prima di ottobre poiché l’iter burocratico è ancora in corso e mancherebbe il collaudo. Per le opposizioni si sarebbe trattato soltanto di un’iniziativa propagandistica.

41 commenti

  1. Vuole affossare il sud della Campania e viene anche a prenderci in giro con false promesse

  2. Almeno a Scafati hanno avuto le pa@@e e farlo scappare, ad Agropoli siamo un branco di pecoroni e stendiamo anche i tappeti rossi.

  3. Hanno fatto bene lui magna a sbafo e la Campania disastrata dalla sanità al lavoro alle strade .. … vergognatevi

  4. Con tutte le problematiche che esistono che forza Italia contesta mi fa scompisciare dal ridere ma che vadano a cagher.Da umile viandante ritengo che il 26 settembre questo partito non esisterà più perché sarà preda di fratelli d’Italia della lega e del terzo polo

  5. Tanto poi alla fine, come in ambito locale, quelli del PD prendono sempre più voti, quindi, mi chiedo se tutti li contestano, chi sono questi elettori…

  6. Nooo macchè…è stato un grande..ha obbligato la mascherina più del previsto ed ha usato il lanciafiamme per bloccare gli assembramenti😂😂😂😂..ah poveri noi…poveri Campani…mi raccomando è…tutti a rivotarlo tra qualche anno…sicuramente metterà una bell esca dove abboccheranno parecchi😉

  7. Peccato che loro a nostre spese vanno nelle migliori cliniche private.Dovrebbero andare come noi poveri abbandonati nelle strutture pubbliche ed aspettare ore e ore nei pronto soccorso .E se ti visitano sei anche fortunato/a.Per un endoscopia ci vogliono 8 mesi e se ci sono problemi muori.De Luca sparisci fai prima.Vi siete irradicati padre e figli

  8. Ma pke’ abbiamo l’ospedale ad Agropoli ? Ah già, la struttura attiva che consuma solo corrente
    Ma senza pazienti 😖

Ti potrebbe interessare anche