Villammare, nella “Piazzetta scoglio a mare” il prestigioso Premio Cattel

Appuntamento i giorni 16 e 17 settembre per il Premio Giuseppe Cattel. Il programma completo

Appuntamento da non perdere a Villammare/ Vibonati il 16 e 17 settembre a partire dalle ore 20:30 con il Premio Cattel.

Nella splendida cornice della “Piazzetta scoglio a mare”, si svolgerà, infatti, il prestigioso Premio Internazionale “Giuseppe Cattel”, organizzato dalla Pro Loco Vibonati Villammare in collaborazione con l’associazione Canoneinverso e l’associazione Ad Maiora, con il sostegno del Rotary Club di Sapri- Golfo di Policastro e inoltre, l’evento, gode del patrocinio del Comune di Vibonati, della Provincia di Salerno e del Centro Produzioni Rai di Napoli.

Il premio nasce con l’intento di ricordare una figura di spicco come quella di Giuseppe Cattel. Un uomo che ha saputo dare esempi di moralità, fedeltà e coerenza dando lustro alla comunità di Villammare- Vibonati.

Il progetto ha come obiettivo principale quello di diventare un motore di promozione e valorizzazione nell’ottica di uno sviluppo sociale, culturale e turistico, utilizzando, altresì, l’arte come caratteristica dell’economia turistica locale.

Appuntamento il 16 e 17 settembre a Villammare, ecco come è articolato il premio

saranno individuate tre sezioni:

– sezione Letteratura

– sezione Musica

– sezione Comunicazione

La serata del 16 settembre sarà dedicata alle proposte giovanili e locali, chiuderà la serata il concerto di Daniele Sepe in Piombo A Blues.

Il 17 settembre, invece, è in programma la serata di gala, realizzata in stile show televisivo. Prevede la consegna dei premi Cattel 2022 e vedrà la partecipazione dell’attore Maurizio Casagrande, Paese Mio Bello, Elisabetta Serio, Flo.

Ad una giuria d’eccezione, sarà affidato il compito di assegnare i premi con la direzione dell’associazione Canoneinverso e della partecipazione della Pro Loco di Vibonati- Villammare.

Le finalità

Il Premio Cattel, conferma che la costa cilentane conferma la voglia di sviluppare sempre più progetti che coinvolgono i giovani viaggiando nella direzione della valorizzazione dei territori e puntando sulla destagionalizzazione del turismo, offrendo la possibilità di godere di scenari mozzafiato che fanno da cornice ad appuntamenti prestigiosi, in questo caso unisce le bellezze del borgo con il fascino del golfo di Policastro.

 

Ti potrebbe interessare anche