Salernitana: un punto stretto con l’Empoli, Nicola: “Mi è piaciuta molto la voglia dei ragazzi”

Davide Nicola dopo Salernitana-Empoli: "Siamo curiosi di andarci a giocare la partita in uno stadio molto importante come quello della Juventus”

Allo stadio ”Arechi” la Salernitana conquista un pareggio contro l’Empoli. Al 14′ ospiti pericolosi con una conclusione di Lammers respinta da Sepe, al 31′ Empoli in vantaggio: cross di Henderson e colpo di testa vincente di Satriano. Al 37′ occasione per i granata con Vilhena che calcia a botta sicura, palla deviata in angolo da un difensore avversario mentre al 39′ pareggio della Salernitana: grande azione personale di Mazzocchi che supera tutta la difesa avversaria e trafigge Vicario. Il primo tempo si chiude in parità.
Nella ripresa al 2′ granata pericolosi con una conclusione di Mazzocchi che termina alta sopra la traversa. Al 16′ vantaggio Salernitana: cross di Vilhena e tocco vincente di Dia, al 34′ occasione Salernitana con un diagonale di Piatek respinto da Vicario. Al 36′ pareggio dell’Empoli con una conclusione dal limite di Lammers che viene deviata da un difensore granata e sorprende Sepe. Finisce 2-2 e i granata conquistano il quarto risultato utile consecutivo.

Tabellino: Salernitana – Empoli 2 – 2

Reti: 31′ pt Satriano (E), 39′ pt Mazzocchi (S), 16′ st Dia (S), 36′ st Lammers (E).

Salernitana: Sepe, Bronn, Bonazzoli (11′ st Piatek), Vilhena, Fazio, Coulibaly, Gyomber (11′ st Daniliuc), Maggiore (26′ st Kastanos), Dia (37′ st Botheim), Mazzocchi (37′ st Bradaric), Candreva. All. Davide Nicola A disposizione: Fiorillo, De Matteis, Sambia, Valencia, Capezzi, Motoc, Iervolino, Pirola.

Empoli: Vicario, Grassi (32′ st Marin), Lammers, Henderson (21′ st Bajrami), Satriano (32′ st Ekong), Pjaca (12′ st Akpa Akpro), Stojanovic, Haas (12′ st Bandinelli)), Luperto, Ismajili, Parisi. All. Paolo Zanetti A disposizione: Perisan, Ujkani, Cacace, Walukiewicz, De Winter, Degli Innocenti, Fazzini.

Arbitro: Rosario Abisso di Palermo (Lo Cicero– Pagliardini).

Ammoniti: Mazzocchi, Coulibaly, Kastanos (S), Satriano, Akpa Akpro (E).

Angoli: 6 – 7 Recupero: 2′ pt, 5′ st. Spettatori: 18173.

Le parole di Davide Nicola

“Siamo partiti un po’ squilibrati. Eravamo lenti a uscire e un po’ disordinati nel pressing. Nel secondo tempo è stata una partita completamente diversa e abbiamo fatto molto meglio. Dispiace per il gol subito, ma questo fa capire che nel calcio un episodio può cambiare le cose quando meno te lo aspetti. Siamo contenti per aver conquistato il quarto risultato utile consecutivo. Quella di oggi era la terza partita in una settimana ed è stato importante l’apporto di tutti. Mi è piaciuta molto la voglia dei ragazzi di riprendere la partita nel primo tempo e di provare a vincerla nel secondo. Ora abbiamo necessità di portare tutti alla stessa condizione di forma e siamo curiosi di andarci a giocare la partita in uno stadio molto importante come quello della Juventus”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.