Stagione 22-23: pareggi per Gelbison e Polisportiva, Agropoli parla Striano

Le ultime news di giunte dai sodalizi cilentani che nella stagione 22-23 giocheranno tra Serie C ed Eccellenza

Nella stagione 22-23 alle porte per il nostro territorio saranno presenti tre squadre tra Serie C, D ed Eccellenza.
La Gelbison giocherà tra i professionisti, la Polisportiva Santa Maria in quarta serie e l’Agropoli nel massimo torneo regionale dilettantistico. Queste le ultime news giunte dalle tre compagini.

Stagione 22-23: Gelbison pari in amichevole

Finisce in parità l’allenamento congiunto di ieri sera contro la Turris. Una buona prestazione dei cilentani al termine del primo mese di preparazione. Le reti con rigore di Uliano nella prima frazione di gioco e gol nella ripresa di Marong.
RETI: pt 2′ Frascatore, 4′ Uliano (rigore), 23′ Giannone; st 12′ Marong.
TURRIS (3-4-1-2): Perina (22′ st Donini); Manzi (43′ st Aquino), Di Nunzio, Frascatore; Ercolano (32′ st Vitiello), Ardizzone, Acquadro (22′ st Finardi), Invernizzi (22′ st Di Franco); Giannone (32′ st Nocerino); Santaniello (22′ st Stampete), Longo. A disposizione: Colantuono, Rizzo, Rosolino. Allenatore: Canzi (indisponibili Leonetti e Varutti).
GELBISON (3-4-2-1): Vitale (26′ st Cannizzaro); Marong, Bonalumi, Gilli; Nunziante, Uliano (35′ st Mesisca), Fornito, Loreto (30′ st Paoloni); Di Fiore (25′ st Correnti), Coulibaly (11′ st Faella); Graziani (30′ st Citarella). A disposizione: D’Agostino, Savini. All. Esposito.

Stagione 22-23: Polisportiva: pari con il Martina Calcio

Termina 2 a 2 al “Coviello” di Viggiano (PZ) l’allenamento congiunto tra Martina Calcio e Polisportiva Santa Maria, con cui i giallorossi del Cilento chiudono i test nel ritiro di Polla. Anche la prova odierna è servita a mister Di Gaetano per comprendere il grado di crescita della squadra in vista degli impegni ufficiali.
Pugliesi pericolosi da palla inattiva con due colpi di testa, uno dei quali smanacciato da Grieco in angolo. Al quarto d’ora, conclusione di Cerutti dal limite dell’area, la sfera si spegne sul fondo. Dopo una fase di gioco centrale senza particolari occasioni, il Martina trova il vantaggio al 27’ con Schmidt che, di testa, sugli sviluppi di un calcio piazzato supera Grieco. I giallorossi ci provano in ripartenza, ma senza riuscire a sfondare il muro difensivo pugliese fino al 43’ quando su, una punizione di Ziello, David Jeboah salta tutto solo in area di rigore e supera di testa Semeraro per il pareggio (1-1) con cui si chiude il primo tempo. Miracolo all’inizio della ripresa di Grieco su un calcio piazzato dal limite di Ancora. Sempre da punizione, al 7’, si fa trovare Diaz pronto sotto porta per il punto del vantaggio (2-1). I giallorossi di mister Di Gaetano riportano il risultato in parità al 16’ con Tandara: facile il suo tap-in in rete sull’assist di Yeboah. Al 20’ Tandara prova a sorprendere con un pallonetto l’estremo difensore pugliese, il pallone esce di un soffio. Il mancino di Delgado su punizione, dalla parte opposta, scheggia il palo. Nel finale, Martina insidioso con un’altra conclusione dal limite, di poco sul fondo, ma il punteggio non cambia: finisce 2 a 2.

Us Agropoli: le parole dei giorni scorsi di Antonello Striano

Abbiamo iniziato ufficialmente sul campo questa nuova stagione, anche se in società siamo a lavoro da luglio. La nostra volontà è quella di puntare in egual modo su prima squadra, juniores e settore giovanile. Ripartiamo di quanto buono fatto la scorsa annata, ora ripartiamo con gradualità e testa bassa in ottica 22-23. Dobbiamo puntare prima a consolidarci in questa categoria anche se l’ambizione generale è ovviamente quella di arrivare a qualcosa in più. Se poi dovesse uscire il colpaccio noi siamo pronti.
Con in mister Carmine Turco abbiamo composto un organico importante e non ci fermeremo qui. Vagliamo le possibilità di mercato che si presenteranno per provare ancora a migliorare la squadra alzando cosi di pari passo l’asticella”.