Angelo Di Giovanni lascia la carica di presidente della Calpazio

Il saluto di Angelo Di Giovanni, massimo dirigente della Calpazio che nell'ultima stagione ha militato in Eccellenza

Nei giorni scorsi, dopo la stagione culminata con la retrocessione dall’Eccellenza alla Promozione, in casa Calpazio a salutare è stato il presidente Angelo Di Giovanni. Il massimo dirigente dei capaccesi si è congedato dall’organigramma societario con la seguente nota diffusa dalla stessa società:

Calpazio: il saluto del presidente Angelo Di Giovanni

“Lascio la carica di Presidente della Calpazio.
La scelta che ho fatto è legata a ragioni personali e lavorative, ma è stata serena, perché sono convinto che la Calpazio avrà, come ha sempre avuto, l’energia per continuare a brillare.
Vado via consapevole di aver dato tutto me stesso per questa maglia storica, che rappresenta il paese di mio Padre e di mio Nonno, del quale porto il nome con orgoglio.
Sono stati anni bellissimi, nei quali ho conosciuto persone meravigliose e piene di umanità. Sento il dovere di dire grazie a tutti i capaccesi, ai nostri sostenitori e tifosi, oltre a tutti gli imprenditori che, anche nell’ultimo anno, mi sono stati vicino.
Un grazie particolare lo dedico ad Attilio Taddeo, vera anima dell’associazione, che mi ha insegnato tanto, come un Padre farebbe con un figlio a cui vuole davvero bene.
Resto vicino alla Calpazio, che considero come una grande famiglia: il mio sangue è Granata ed il sangue, vivo, non cambia colore”.

CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente