Gelbison Femminile: Palumbo, Ghita e Di Santi non bastano alle rossoblù

Pari per la Gelbison Femminile nel gruppo B di Serie C. Il riepilogo sulle altre salernitane impegnate tra campo e parquet.

Nel week-end da poco archiviato è tornata in campo la Gelbison Femminile, inserita nel girone B di Serie C di calcio a 5 a tinte rosa.

Gelbison Femminile: pareggio con il Napoli United

Pari e patta per il quintetto della Gelbison Femminile che, nel quattordicesimo turno di campionato, in trasferta con il Napoli United chiude la sua sfida sul 3-3. Per le cilentane di coach Vincenzo Orrico, terze a quota 29 con una gara da recuperare con il Capri, a gonfiare la rete Palumbo, Ghita e Di Santi.
Nel girone A, invece, in testa il Futsal Sarno di mister Vitter che si impone per 1-6 in quel di Mondragone con Mercogliano, tripletta, De Maio, Forino e Pisapia a far balzare a 33 punti le sarrastre.

In Serie A2 quinto successo di fila per la Salernitana

Nella Serie A2 di calcio a 5 tutto facile per una super Salernitana Femminile 1970 che conferma l’ottimo rendimento di forma vincendo per 7-0 contro la Sangiovannese restando al terzo posto grazie ai 37 punti raccolti.
Dopo una partenza sprint le granata passano in vantaggio al 7’ con Antonia Giugliano che su assist di D’Angelo spezza l’equilibrio della gara.
Ad inizio ripresa la gara cambia: raddoppio di Mauro assistita nell’occasione da Gozalez mentre il tris porta la nuovamente la firma di Antonia Giugliano che nel giro di un minuto firma la personale tripletta che chiude in pratica la gara.
Le padroni di casa continuano a premere trovando gloria anche con D’Angelo, doppietta, e Gozalez che fissano il risultato sul definitivo 7-0.

Nella Serie C di calcio ad 11 vince la Vis Mediterranea Soccer


Nella Serie C di calcio ad 11 vince e convince la Vis Mediterranea Soccer; le ragazze di Siano, inserite nel girone C, regolano infatti il Fesca Bari nella diciottesima giornata di campionato. Termina 3-1 per le gialloblù che al “Gigino Leo” si impongono con reti decisive di Mazza, Olivieri e Cuomo che vanificano la siglatura pugliese di Trotta. L’undici di mister Valentina De Risi sale cosi al sesto posto con 27 punti.

In Eccellenza comanda la Salernitana


In Eccellenza nel quattordicesimo turno continua la marcia verso la terza serie della Salernitana 1919. Le granata di Mariano Turco piegano di misura il Caserta sconfitto per 2-1 al “Volpe”. Apicella e Falivene, con un gol per tempo, portano sul doppio vantaggio le padroni di casa che rendono nulla la rete della casertana Ignarra giunta ad un quarto d’ora dal triplice fischio.
Scivola in trasferta, invece, la Pegaso: la squadra di Micheal Dorini cede 3-2 sul terreno di gioco del Sant’Anastasia. Alle ragazze di Pontecagnano non bastano i timbri di Colucci e Modaferri mentre risultano decisive la doppietta di Tamarro e la rete di Parmentola delle partenopee. Sorriso poi per la Nocerina che impatta per 2-2 contro le irpine del Montemiletto.
La classifica vede prima la Salernitana a 40, quarta la Pegaso a 31 mentre chiude la Nocerina a 3.


.

CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.

Sostieni l'informazione indipendente