Gelbison Femminile: cilentane a valanga nell’ultimo turno

Vince la Gelbison Femminile nel gruppo B di Serie C. Il riepilogo sulle altre salernitane impegnate tra campo e parquet.

Nel week-end da poco archiviato è tornata in campo la Gelbison Femminile, inserita nel girone B di Serie C di calcio a 5 a tinte rosa.

Gelbison Femminile: successo tondo per il quintetto di mister Orrico

Bene anzi benissimo la Gelbison Femminile. Le cilentane di coach Vincenzo Orrico travolgono 10-0 la Polisportiva Murialdo salendo cosi a 28 punti a sole due lunghezze dalla prima piazza e con una partita con il Capri ancora da giocare, Nel successo rossoblù da registrare quattro gol per DI Santi, due per Moscillo e Borrelli ed uno per D’Isabella e Palumbo.
Nella Serie C di calcio a 5 sorriso per il Futsal Sarno che fa suo lo scontro al vertice del gruppo A con il Futsal Koine. Termina 3-2 con le sarrastre di mister Vitter, con doppietta di Forino e timbro di Mercogliano provvidenziali, ora prime con 30 punti, a +2 sulle rivali di giornata e con una sfida ancora da recuperare.

Nella Serie A2 di calcio a 5 terza la Salernitana

Conferma il momento di grazia la Salernitana Femminile 1970 che al Palasport di Pontecagnano regola 5-2 il Castellammare. L’equilibrio della gara si spezza dopo sette minuti quando Enrica Giugliano gonfia la rete per il momentaneo 1-0. Le padrone di casa si rendono pericolose poi con Antonia Giugliano che coglie il palo mentre sul fronte opposto al 16′ il pari è griffato da Rondello. Il primo tempo però si conclude con le locali ancora avanti grazie a D’Angelo che di sinistro manda le due squadre al riposo sul 2-1.
Nella ripresa ottimo l’avvio granata che al 5’ con Mauro siglano il 3-1 e al settimo calano il poker con Enrica Giugliano. Il Castellammare dal canto suo coglie la traversa con Laudicina al 12’ copiata da Antonia Giugliano che un minuto dopo centra il palo. Al 18’ Mauro chiude definitivamente la gara con la marcatura del 5-1, a poco serve il gol di Di Piazza che a 32 secondi dal gong fissa il parziale sul  5-2. Le granata restano saldamente al terzo posto in classifica con 31 punti.

Nella Serie C di calcio ad 11 successo per la Vis Mediterranea

Vince in casa al “G. Leo” per 2-0, nella prima giornata del girone di ritorno di Serie C, la VIs Mediterranea Soccer che ha la meglio sulla Rever Roma. Le ragazze di Siano salgono cosi a 23 punti, al settimo posto del girone C, con una partita ancora da recuperare. Per l’undici guidato da Valentina De Risi decisiva la parte conclusiva di prima frazione con le reti delle punte Olivieri, al 38′, e Minella, al 43′, che trascinano le gialloblù nell’intreccio con le capitoline.

In Eccellenza vincono Salernitana e Pegaso


In Eccellenza non sbaglia un colpo la Salernitana 1919 di Mariano Turco che batte in trasferta il Sant’Anastasia per 0-3.Nella tredicesima giornata del torneo alle granata al “De Cicco” fa tutto il bomber Mercede che si scatena nella ripresa. Dopo la prima frazione chiusa a reti bianche, infatti, l’attaccante segna prima al 65′, in bello stile, chiudendo poi la contesa con i sigilli giunti nel finale, ai minuti 82 ed 88. Il gruppo caro alla dirigente Rosa Punzo resta in vetta balzando a quota 37 con 6 lunghezze di vantaggio sulla Pegaso seconda,
Per il team di Pontecagnano di mister Michael Dorini successo tondo per 7-0 contro il Giugliano. Mattatrice di giornata, al “Nuovo Primavera” di Bellizzi, Colucci autrice di un poker con Modafferri, doppietta, e Oprea a finire sul tabellino delle marcatrici. Nulla da fare, invece, per la Nocerina che cede 4-1 nella tana delle più quotate napoletane del Dream Team, appaiate al secondo posto proprio alla Pegaso.




CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.

Sostieni l'informazione indipendente