Salernitana-Lazio: granata decimati, sconfitta alla prima interna di Iervolino

Una Lazio in palla e le defezioni per Covid piegano la Salernitana di scena nel pomeriggio allo stadio Arechi. Successo per i biancocelesti

All’Arechi una Salernitana in grande emergenza viene superata dalla Lazio. Al 7′ ospiti in vantaggio: Luis Alberto lancia in profondità per Milinkovic Savic che si inventa un tacco volante per Immobile che realizza lo 0-1. Il raddoppio arriva al 10′: cross basso di Pedro per il tocco vincente da pochi passi di Immobile. Al 36′ biancocelesti pericolosi: cross di Luis Alberto e colpo di testa di Immobile che colpisce la traversa. La prima frazione di gioco si chiude con i granata sotto di due reti. Al 3′ della ripresa occasione per la Salernitana con una conclusione di Gondo che termina di poco a lato. Al 21′ tris della Lazio: grande azione di contropiede finalizzata da Lazzari che fissa il risultato sul definitivo 0-3.

Salernitana-Lazio 0-3: il tabellino

Reti: 7′ pt, 10′ pt Immobile, 21′ st Lazzari.
Salernitana: Belec, Veseli, Schiavone, Bonazzoli, Di Tacchio, Gondo (37′ st Vergani), Ranieri (31′ st Perrone), Obi (22′ st Ruggeri), Kechrida, Delli Carri, Motoc. All. Stefano Colantuono. A disposizione: Guerrieri, Cannavale, Russo, De Lorenzo.
Lazio: Strakosha, Luiz Felipe (38′ st Vavro), Patric, Pedro (40′ pt Anderson), Luis Alberto, Immobile, Zaccagni (38′ st Romero), Milinkovic Savic, Hysaj, Cataldi (13′ st Leiva), Marusic (13′ st Lazzari). All. Maurizio Sarri. A disposizione: Reina, Adamonis, Moro, Floriani, Bertini, Muriqi.
Arbitro: Rosario Abisso di Palermo. (Fabio Schirru – Luigi Lanotte).
Ammoniti: Schiavone, Ranieri (S), Cataldi, Lazzari, Luiz Felipe (L).
Angoli: 3 – 7 Recupero: 2′ pt, 2′ st.

Altri tre contagiati tra i granata

A poche ore dalla gara odierna con la Lazio la Salernitana aveva comunicato che, a seguito di ulteriori controlli, altri tre calciatori sono risultati positivi al Covid-19.

Le parole di Stefano Colantuono dopo la gara odierna

«Il nostro obiettivo è restare in vita, rimanendo in corso e aggrappati al gruppo di chi ci è davanti. Il calendario ora non ci aiuta, ma dopo la Lazio avremo delle partita, sulla carta, più alla nostra portata. Mercato? Mi aspetto qualcosa, soprattutto per dare un po’ di respiro a chi, tra mille difficoltà ha tirato la carretta. Ovviamente a gennaio non è mai semplice, ma qualcosa va fatto. Il presidente ha grande entusiasmo. Le sensazioni sono state ottime, ma in questi giorni ci conosceremo e sentiremo meglio. Noi dobbiamo concentrarci per tirare fuori il meglio».

CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.

Sostieni l'informazione indipendente