Danilo Iervolino: la Salernitana inizia il 2022 con un nuovo presidente

Comincia nel migliore dei modi il 2022 della Salernitana consegnata nella serata di ieri nelle mani di Danilo Iervolino, nuovo patron granata

Si apre sotto i migliori auspici il 2022 della Salernitana. I campani dopo la conquista della Serie A, raggiunta dopo 23 anni, hanno vissuto una seconda parte di 2021 molto tribolata. Accantonata la sbornia per la promozione, giunta a Pescara il 10 maggio, per i tifosi del cavalluccio marino le domande sul futuro della società granata sono state tante. Molti i giorni di stallo sull’iscrizione in Serie A e sulle nuove figure al comando del club con 102 anni di storia, che ha di fatto accantonato la gestione Lotito già a capo della Lazio nella massima serie. Nella serata di ieri, dopo mesi di rinvii sull’acquisizione della società, Danilo Iervolino, infatti, è diventato il nuovo proprietario della Salernitana.

Salernitana: inizia l’era Danilo Iervolino

Nelle ore conclusive del 2021 la Salernitana ha avuto a tutti gli effetti un nuovo numero uno, come scongiurato ormai da tutti i supporters granata. I trustee hanno accettato l’offerta rilanciata da Danilo Iervolino che ha stanziato 10 milioni, oltre i 500 mila euro di caparra, per l’acquisizione della società stanziandone altri 20 per il calciomercato ormai alle porte. L’imprenditore nato a Napoli nel 1978, ma originario di Palma Campania, ha visto giungere l’ok anche della Federcalcio che ha confermato di aver ricevuto con la comunicazione dei trustee sulla documentazione dell’offerta decisiva. Ora per Danilo Ierovolino la proroga di 45 giorni concessa dalla Figc per ultimare tutte le pratiche.

Le prime parole del massimo dirigente granata

È con grande emozione che annuncio l’acquisizione della Salernitana 1919. Salerno e i suoi tifosi meritano una squadra competitiva. Credo fortemente che il progetto di rilancio della squadra che stiamo predisponendo garantirà equilibrio e stabilità alla società. Assicuro da parte mia il massimo impegno per costruire un futuro duraturo e ricco di soddisfazioni per la città e per la sua straordinaria tifoseria. E’ con questi auspici che, insieme, accogliamo con fiducia il nuovo anno. Auguri a Salerno, evviva i granata”.

Squadra a lavoro in vista della gara con il Venezia

Ieri per la truppa di Colantuono, attesa il 6 gennaio dalla gara interna contro il Venezia, l’ultimo allenamento dell’anno. I granata hanno aperto la seduta con un lavoro di potenziamento muscolare, seguito da un lavoro aerobico ed esercitazioni tecniche. La preparazione della Salernitana è ripresa oggi alle ore 15:00 presso il C.S. “Mary Rosy”. In uscita in chiave mercato Aya, accantonato con l’arrivo in panchina di Colantuono, accostato a Perugia e Ternana, club umbri di Serie B.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.