Montano Antilia, ordinanza del sindaco: mascherine al chiuso e all’aperto

Alla luce dell'aggravarsi della situazione epidemica il sindaco Luciano Trivelli conferma l'obbligo di mascherina all'aperto e al chiuso

MONTANO ANTILIA. Da oggi e fino al 31 gennaio obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione, le famigerate mascherine, al chiuso e all’aperto. Lo prevede un’ordinanza del sindaco di Montano Antilia, Luciano Trivelli, che replica il provvedimento già emesso a livello regionale dal governatore Vincenzo De Luca con alcune precisazioni.

Nello specifico il primo cittadino ha previsto l’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche all’esterno in luoghi non isolati come centri urbani, piazze, mercati, fiere, eventi, ed altre situazioni dove si possano determinare assembramenti.

Il provvedimento è conseguente all’aggravarsi della situazione epidemica. Ma non solo: il primo cittadino teme che la situazione possa aggravarsi in paese per il rientro di numerosi fuori sede che per Natale tornano nella loro terra natia. Di qui il provvedimento che estende l’uso delle mascherine.

CONTINUA A LEGGERE

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente