Covid in Cilento: stabile la situazione a Centola

Ecco la situazione covid in Cilento

In risalita il tasso di incidenza nel salernitano, che si attesta all’1,94 per cento. A determinare il balzo in avanti i due focolai attivi a Centola e in costiera amalfitana. Non si registrano, per fortuna, pazienti ricoverati in terapia intensiva. E’ questo il dato più rilevante che mostra l’importanza dei vaccini e la differenza rispetto alla situazione registrata un anno fa.

Il focolaio in Costiera Amalfitana

Ci sono comunque situazioni a rischio che emergono nelle due costiere. Quella amalfitana ha il suo epicentro ad Amalfi con 27 positivi e Maiori 20.

Covid in Cilento e Vallo di Diano

Nel Cilento, invece, restano 63 positivi a Centola, alla luce degli 8 nuovi contagi a cui però si affiancano altrettante guarigioni. Nel centro cilentano l’indice di incidenza è del 15,41%.

Casi covid anche a Padula, sembra legati al focolaio di Centola, per un insegnante che si spostava tra i due comuni: nella città della Certosa ci sono attualmente 12 positivi, con un’incidenza del cinque per cento.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.