Altavilla, capelli in dono per i malati oncologici: il gesto di Arianna

ALTAVILLA SILENTINA. Ennesimo gesto di amore e solidarietà verso quanti combattono contro il cancro. Questa volta è una giovane di Altavilla Silentina, Arianna Sammartino, ad aver deciso di rinunciare alla sua lunga treccia per donarla all’associazione no profit Banca dei Capelli che produce parrucche da destinare ai malati oncologici.

“Dono la mia treccia – ha scritto la ragazzina – per far splendere un sorriso”.

Non è la prima volta che si registrano iniziative simili. Sono sempre di più le persone che scelgono di tagliare i loro capelli per donarli ad associazioni benefiche e sempre più sono i più giovani a dimostrare il loro grande cuore.

Nei mesi scorsi furono due bambine di Ascea, Elisa e Nicole (leggi qui), a donare i loro capelli per i malati oncologici.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Letizia Baeumlin

Appassionata di giornalismo, collabora con InfoCilento dal 2019. Si occupa di attualità, cronaca, eventi e gastronomia. E' sposata, ha due figli e vive a Palinuro. E' appassionata di cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.