Cavalcavia sulla Via del Mare ad Acciaroli: “subito interventi”

POLLICA. Negli ultimi mesi ha tenuto banco la questione relativa alle condizioni del ponte sul fiume Alento, a Casal Velino. Quest’ultimo, agli occhi degli automobilisti, appariva in uno stato di compromissione. Presenti diversi segnali che sembravano ricondurre a dei pericoli imminenti. La Provincia di Salerno, però, responsabile dell’arteria, aveva chiarito la piena sicurezza dell’infrastruttura, garantendo massima attenzione alla sua manutenzione (leggi qui).

Cavalcavia sulla Via del Mare: le accuse

Ma proprio l’Ente con sede a Palazzo Sant’Agostino, è spesso sotto accusa per le condizioni in cui versano le proprie strade. Così, dopo il ponte sul fiume Alento, preoccupazioni emergono da Acciaroli dove residenti e villeggianti si mostrano perplessi per le condizioni dei piloni di un cavalcavia lungo la via del Mare, altra arteria di competenza della Provincia.

In particolare viene evidenziata la presenza di diverse parti in cemento cadute che hanno sottoposto all’esposizione i ferri della struttura.

«Non ricordo interventi di manutenzione su questo cavalcavia», dice un residente, mentre un villeggiante parla di «degrado e incuria» e chiede opere immediate.

Anche in questo caso, però, dall’ente provinciale smentiscono pericoli. La situazione sarebbe comunque monitorata ma i problemi evidenziati non sarebbero tali da mettere in pericolo il cavalcavia sulla Via del Mare.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Elena Matarazzo

Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.