Pegaso Agropoli
venerdì, Settembre 24, 2021
HomeLocalitàCilentoCinque interventi di soccorso della Guardia Costiera tra Palinuro e Scario

Cinque interventi di soccorso della Guardia Costiera tra Palinuro e Scario

CENTOLA. Weekend impegnativo per gli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Palinuro, guidati dal comandante Francesca Federica Del Re.
Soltanto nella giornata di domenica sono stati quattro gli interventi di soccorso eseguiti nello specchio acqueo compreso tra i comuni di Centola e San Giovanni a Piro.

Gli interventi della Guardia Costiera di Palinuro

Una prima attività di soccorso ha interessato una donna d’origine rumena residente a Pontecagnano Faiano. La malcapitata si è ferita sulla spiaggia del Pozzallo, nel comune di Camerota, e non riusciva più a camminare.

Una volta scattati i soccorsi la capitaneria di porto ha inviato una motovedetta con a bordo anche il personale del 118. La donna, 41 anni, è stata trasferita in porto e da qui, con un’ambulanza, presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania dove è stata confermata la frattura ad una caviglia e per questo è stata ricoverata.

Sempre domenica sono stati necessari altri tre interventi di soccorso sulla spiaggia del Marcellino. Altrettante persone, una 38enne di San Giovanni a Piro, un 54enne di Napoli ed una 30enne di Cicerale, hanno accusato i sintomi di una congestione.

Anche in questo caso è stato immediato e provvidenziale l’intervento della guardia costiera e del personale del 118. I malcapitati sono stati raggiunti e medicati sul posto; non hanno avuto bisogno di ricorrere alle cure ospedaliere.

La giornata di ieri ha visto gli uomini dell’ufficio circondariale marittimo impegnati anche nelle ricerche di un bimbo di nazionalità svizzera che si era smarrito sulla spiaggia delle Saline (leggi qui). Il piccolo è stato ritrovato anche grazie all’intervento degli uomini della protezione civile Menaica e all’ausilio di alcuni bagnanti ed ha potuto riabbracciare i familiari.

Ernesto Rocco
Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Membership