Pegaso Agropoli
Pegaso Agropoli
venerdì, Settembre 24, 2021
HomeAttualitàVallo, proventi da sanzioni: ecco come saranno utilizzate

Vallo, proventi da sanzioni: ecco come saranno utilizzate

VALLO DELLA LUCANIA. Manutenzione e adeguamento di opere pubbliche, i fondi arriveranno dalle sanzioni comminate per gli abusi edilizi e dai proventi urbanistici. E’ quanto ha deciso l’amministrazione comunale di Vallo della Lucania, presieduta dal sindaco Antonio Aloia.

Sanzioni per abusi edilizi: la destinazione

Stando alle stime degli uffici per il triennio 2021 – 2023 saranno garantite entrate per 470mila euro, così divise: 170mila euro per il primo anno e 150mila per i due successivi.

Per il primo anno 48mila euro andranno alla manutenzione ordinaria e alle opere di urbanizzazione ordinaria e opere di urbanizzazione (nello specifico acquisto di beni); 87mila euro per l’acquisto di servizi; 35mila euro per spese di progettazione.

I proventi delle multe

L’esecutivo Aloia ha stabilito anche con quali modalità gestire le risorse provenienti dalle violazioni al codice della strada.

In questo caso, con una media di 500 verbali per l’anno in corso e 1000 per i successivi, si prevede l’incasso di 440mila euro.

Tenendo conto anche delle disposizioni di legge le risorse andranno per segnaletica, potenziamento delle attività di controllo, manutenzione stradale e assunzione dei vigili urbani stagionali.

Costabile Pio Russomando
Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Membership