Cinghiali, ennesimo incidente a Castellabate

Il 25 giugno flash mob davanti alla Prefettura di Salerno per chiedere interventi urgenti

CASTELLABATE. Non si arresta l’emergenza cinghiali nel comprensorio cilentano. Il campanello d’allarme è rappresentato ancora una volta dagli incidenti avvenuti tra Castellabate e Montecorice, lungo la Via del Mare. Diversi ne sono stati registrati nel mese di Maggio e giugno non si è aperto diversamente.

Cinghiali: incidente ad Ogliastro Marina

L’ultimo sinistro provocato da un ungulato è stato segnalato nella serata di ieri. Un’Alfa Mito, nei pressi dello svincolo per Ogliastro Marina, è andata ad impattare contro un animale che attraversava la strada. Nessun ferito, ma auto danneggiata.

«I residenti che conoscono il problema – dice un automobilista – soprattutto nelle ore serali procedono a bassa velocità, ma altri rischiano seriamente di farsi male. Purtroppo gli incidenti in zona sono numerosi, di notte ci sono carovane di cinghiali, bisognerebbe intervenire».

I precedenti

Nella vicina Montecorice, agli inizi del mese di maggio, l’allarme già era suonato con un uomo di settant’anni che aveva scambiato addirittura sua moglie per un cinghiale mentre questa stava lavorando all’orto, colpendola con una fucilata alle spalle.

Una settimana dopo i cinghiali veri sono tornati a farsi vivi sul serio, questa volta in località Buonanotte a Castellabate, causando un incidente tra tre auto.

Ne è a conoscenza anche la prima cittadina di Castellabate, Luisa Maiuri che più volte ha chiesto interventi ma finora inutilmente.

Il flash mob

Intanto è fissato per venerdì 25 giugno un flash mob a Salerno, davanti la Prefettura. Prevista la presenza di almeno 200 agricoltori, soprattutto del Cilento.

Si chiederà un intervento urgente sull’ormai annosa questione emergenza cinghiali. L’iniziativa è stata organizzata dalla Coldiretti di Salerno.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Elena Matarazzo

Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.

Un commento

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!