Cristian Molinaro: il calciatore cilentano sogna il ritorno in Serie A

Cristian Molinaro è sceso in campo nelle due gare giocate dal Venezia contro il Lecce. Ora per il cilentano la finale contro il Cittadella

Ieri sono andate in scena le gare di ritorno della doppia semifinale play-off di Serie B. Cittadella e Venezia, in un derby tutto veneto, daranno vita all’atto finale che metterà in palio il salto in Serie A. Superata, infatti, la concorrenza di Monza e Lecce, che al termine del campionato cadetto avevano chiuso al terzo e quarto posto andando vicino alla promozione diretta conquistata poi da Empoli e Salernitana. Domenica e giovedì quindi padovani e lagunari si contenderanno la massima serie con un pizzico di Cilento presente. Tra le fila degli arancio-nero-verdi veneziani è presente dallo scorso anno Cristian Molinaro, terzino classe ’83. Il calciatore nato a Vallo della Lucania è originario di Pellare, frazione di Moio della Civitella.

Cristian Molinaro: il cilentano in campo nella doppia gara contro il Lecce

Il tecnico dei veneti Zanetti si è affidato sia all’andata che al ritorno contro il Lecce all’esperienza di Cristian Molinaro, titolare in entrambe le gare. Il cilentano è stato uno dei perni soprattutto nella parte iniziale del campionato, dove sino a gennaio è sceso in campo per 12 volte. Quattro, invece, le presenze da febbraio in poi, con l’ultima gara in campionato giocata proprio contro il Cittadella, prossimo avversario dei lagunari. Diciannove, quindi, i gettoni collezionati in questo 2020-2021, tenuti conto i due contro i salentini ed uno in Coppa Italia a novembre contro la Carrarese.

Le parole del laterale cilentano

“E’ una grandissima soddisfazione, soprattutto per i ragazzi e per il gruppo squadra del Venezia. Abbiamo lavorato tutto l’anno per vivere partite come queste. Devo fare i complimenti a questi ragazzi, dalla società al magazziniere, tutti meritano questo traguardo, ma non abbiamo ancora finito. Ci godiamo questa serata. Serve anche difendere, abbiamo dimostrato di reggere ad una partita di sacrificio, per portare a casa il risultato serve carattere esperienza e anche una buona dose di fortuna, come in occasione del rigore di Mancosu o l’auto traversa nel primo tempo, ci ha aiutato anche il vento. Nello sport per raggiungere dei grandi obiettivi serve anche la fortuna. Con Zanetti c’è un grande rapporto e un aiuto reciproco, il mio aiuto però più importante è dentro al campo”.

La carriera in breve del terzino sinistro originario di Pellare

Sono 105 le presenze in Serie B ottenute da Cristian Molinaro, 77 con la maglia della Salernitana, in tre campionati dal 2002 al 2005, e 28 con quella del Venezia, dal gennaio del 2020 ad oggi. Ben 232 i gettoni in Serie A. I primi 56, in due anni, con la casacca del Siena , 65 con la Juventus in due stagioni e mezzo, 16 in sei mesi a Parma, 81 in quattro anni al Torino e 14 in un anno al Frosinone. Nel mezzo le quattro stagione in Germania nella massima serie tedesca con lo Stoccarda, con 93 presenze in Bundesliga. Tra Champions e Europa League, inoltre, il calciatore è sceso in campo in 43 occasioni. In totale sono state 510, tenute conto quelle nelle coppe nazionali, le presenze complessive con 6 reti siglate. Due poi le presenze con la maglia azzurra dell’Italia, entrambe ottenute nel 2010 con Cesare Prandelli. Il 10 agosto partì titolare nella partita amichevole con la Costa d’Avorio ed il 3 settembre nella gara contro l’Estonia valida per le qualificazioni ad Euro 2012.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!