Laurito: volontari in azione, tornano fruibili gli antichi sentieri

Gli antichi sentieri tornano alla luce grazie al lavoro della Pro Loco

LAURITO. Volontari in campo per la pulizia e la manutenzione del territorio. Protagonisti i componenti della Pro Loco di Laurito che sta lavorando alla sistemazione degli antichi sentieri. Nello specifico, approfittando delle scorse giornate dal clima primaverili, i volontari hanno provveduto alla manutenzione della via comunale adiacente alla fontana dell’Acqualina. Un cammino che da anni non veniva percorso ma che, complice la bellezza e la suggestione che sa regalare il paesaggio incontaminato, vale la pena rendere nuovamente fruibile.

Gli antichi sentieri nella rete dei Cammini Bizantini

«L’obiettivo è quello di mettere in connessione la fontana e l’area attrezzata con il Cammino di San Nilo, facente parte dei Cammini Bizantini, la rete di percorsi che collegano tra loro diversi borghi medievali dell’Appenino calabro-lucano, fra cui Laurito», spiegano dalla Pro Loco.

Una volta completata la sistemazione del sentiero, l’ultimo step consisterà nell’installazione della segnaletica per permettere a tutti di percorrerlo.

L’attività della Pro Loco si unisce a quella di altre associazioni del territorio che si stanno impegnando, così come il Comune la Comunità Montana Bussento Lambro e Mingardo, per valorizzare i percorsi sentieristici, alcuni dei quali antichissimi.

Proprio nell’ambito delle iniziative finalizzate a promuovere l’escursionismo, Laurito nei giorni scorsi ha affidato all’associazione Get Cultantura di Rofrano il rifugio “Senerenne” che potrebbe divenire uno snodo importante per la fruizione dei sentieri montani del territorio.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!