Gelbison Femminile: domani trasferta sul campo del San Sebastiano

In casa Gelbison Femminile a parlare a poche ore dalla gara di domani contro il San Sebastiano sono stati il tecnico Orrico e la pivot Borrelli

Torna in campo domani la Gelbison Femminile impegnata nel torneo di Serie C di calcio a 5. Le rossoblù dopo il passo falso della prima giornata cercheranno i primi punti stagionali domani sul campo del San Sebastiano. Domani mattina, alle ore 12:00, al Palawojtyla di San Sebastiano al Vesuvio si scontreranno cilentane e partenopee. A poche ore dalla seconda partita di campionato a parlare ai microfoni dell’ufficio stampa vallese sono stati il tecnico Vincenzo Orrico e la pivot Cristiana Borrelli.

Le parole del tecnico delle Gelbison Femminile Vincenzo Orrico

“Domenica ci aspetta la prima trasferta dell’anno. Andiamo in un campo difficile come quello del San Sebastiano, una squadra che la prima giornata ha vinto, quindi troveremo un team con entusiasmo. Noi dobbiamo però ripartire dal dal buono che ci ha lasciato in dote la prima partita. In quell’occasione ci sono stati degli errori individuali, che ci possono stare senza puntare il dito. Importante è analizzare la prestazione di squadra emettete lo spirito in ciò che proviamo una settimana. Alle ragazze dico di continuare sulla strada che stiamo percorrendo, perché può solo che portarci verso cose ottime quindi di non mollare di continuare ad allenarsi. Vedremo domenica la squadra come risponderà alla prima trasferta, noi dobbiamo fare la nostra onesta prestazione e dare sempre tutto quello che si può mettere in campo. Questa settimana abbiamo la fortuna di recuperare gente come Borelli e Clematide, elementi validi per questa questa categoria che spero di poter inserire domenica”.

Le dichiarazioni della pivot Cristiana Borrelli

“A mio avviso è già una grande vittoria di tornare in campo e ancora di più da indossare questa maglia. La Gelbison è società che crede tanto nel femminile e che ci aiuta sempre soprattutto sotto il punto di vista psicologico, dato che comunque la situazione generale la conosciamo benissimo. Abbiamo un impegno fondamentale che è quello di guardare il nostro obiettivo con tanta passione e tanto amore. Da parte nostre è grande la voglia di crescere e di migliorare ed un po’ come nella vita raggiungere i nostri obiettivi al meglio. Questi colori per noi rappresentano tanto, come ho detto già, la società è molto importante ed anche la maglia lo è. Noi cercheremo di onorare l’impegno, perdere fa crescere ma vincere non ha prezzo. Siamo già concentrate alla gara con il San Sebastiano, nella prima trasferta dove saremo tanto emozionate ma con tanta voglia di fare”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!