CalcioCalcio FemminileSport

Cristiana Borrelli: la calcettista agropolese riparte dal Belvedere

Le parole della calcettista classe '99 che nei giorni scorsi è stata annunciata dal Belvedere, squadra di Serie C di calcio a 5 femminile

Il campionato campano di terze serie femminile di calcio a 5 ha cambiato formula. Addio a Serie C1 e Serie C2 con una categoria unificata e suddivisa su due gironi, quello A e quello B. Dopo una confusa fase di Coppa Italia, caratterizzata dalle tante gare non disputate causa rinuncia delle varie squadre, si avvicina lo start del campionato.

Calcio a 5 femminile: Serie C, salernitane inserite nel gruppo A

Presenti nel girone A della C campana quattordici squadre. Due formazioni sono di Saviano, la Futura Wolves e la Francesco Pollicino, oltre alla Dinamo Sorrento, il Gimaal, squadra di Boscoreale, e la Torella Dei Lombardi, team di Sant’Angelo dei Lombardi. Sette le squadre, invece, della nostra provincia con due cilentane presenti. Già note, in queste categorie il Tramonti, le Futsal Tigers, squadra di Campagna, la Futura Salerno e il Progetto Sarno. Alla prima volta in Serie C, invece, le due cilentane Gelbison e Cellarum, che rimpiazzano cosi Folgore Acquavella e Golfo di Policastro. Le vallesi giocheranno ad Omignano Scalo, mentre il Cellarum a Marina di Camerota. Chiude il cerchio il Belvedere, formazione di Battipaglia, che nei giorni scorsi ha annunciato il ritorno dell’agropolese Cristiana Borrelli.

Cristiana Borrelli: “Un piacere ritornare quì al Belvedere”

Abbiamo raggiunto la laterale, classe ’99, originaria di Agropoli per qualche battuta sul suo ritorno al Belvedere. Cristiana, in precedenza, aveva vestito le maglie della Fenix Santa Maria, delle Angels, e della Polisportiva Santa Maria.

Si torna sempre dove si è stati bene– afferma la Borrelli- riavvicinarmi alle ragazze ha fatto bene al mio cuore. Dove c’è piacere c’è stimolo, passione e coraggio di ripartire. Il calcio a 5 femminile finalmente è ripartito ed è fondamentale integrarsi in ogni circostanza. Per noi donne ripartire –continua Cristiana- è una vittoria, poter dimostrare uguaglianza, e fare gruppo è fondamentale. Il nostro mister Federico Alfieri nonché fiore all’occhiello della squadra riesce a dare la giusta carica, con le sue direttive competenti e la nostra voglia di crescere arriveranno tante soddisfazioni. Ringrazio il presidente Ignazio Costantini -dichiara la laterale- con la sua attenzione e gentilezza ha sempre dimostrato di avere tanta fiducia in noi. Ed è importante e impegnativo supportare e dare stimolo a noi calciatrici, ritornerò sui miei passi con molto piacere. L’accoglienza del capitano Laura Romano –conclude la calcettista– e l’affetto delle ragazze mi hanno portato senza ombra di dubbio a scegliere di ritornare e finalmente i colori gialloblù nuovamente sono nel mio cuore”.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it