CalcioCalcio FemminileSport

Vincenza De Luca: “Gelbison Femminile? Lungimirante idea del presidente Puglisi”

Le parole di Vincenza De Luca vicepresidente delle cilentane che nel weekend alle porte torneranno in campo nella Serie C di calcio a 5 femminile

Nei giorni scorsi è tornata ad allenarsi a ranghi completi la Gelbison Femminile. Il team, guidato da Vincenzo Orrico, parteciperà al prossimo torneo regionale di calcio a 5 di Serie C. Ad assistere agli allenamenti effettuati al PalAlento di Omignano anche Vincenza De Luca, vicepresidente del club rossoblù e da anni anima della dirigenza della società vallese. Queste le parole rilasciate nelle ore scorse dalla stessa Vincenza De Luca che ha parlato cosi della nuova realtà a tinte rosa che esordirà nel weekend alle porte con le napoletane del Futsal Wolves.

Gelbison Femminile: le parole della dirigente Vincenza De Luca

“Si finalmente possiamo tornare in campo dopo un lungo stop. La squadra, purtroppo, ha potuto disputare solo una gara di Coppa ad ottobre, match a cui ha fatto seguito lo stop dei campionati regionali. Le ragazze hanno eseguito un periodo di lavoro individuale e finalmente dalla scorsa settimana abbiamo ripreso gli allenamenti di gruppo. Ora ci aspetta la prima gara di campionato che si giocherà in casa al PalAlento di Omignano, a porte chiuse. Questo è un progetto che il presidente Puglisi ha messo in piedi in maniera lungimirante. Importante, infatti, è avere una visione moderna del calcio a 360°. Io e le ragazze per questo gliene siamo grate, non essendoci tanti club dalle nostre parti che abbracciano maschile e femminile“.

Vincenza De Luca
Vincenza De Luca- Maurizio Puglisi

Il progetto di promozione del territorio va oltre ai confini di Vallo della Lucania e raccoglie ormati tantissimi comuni. Il nostro intento è di fare comunità con il calcio e portare questo messaggio oltre al rettangolo di gioco, diventando cosi un simbolo di aggregazione. Stiamo puntando quindi non solo alla prima squadra maschile ma anche di settore giovanile, fermo purtroppo per causa di forza maggiore. Ora ci sono anche le ragazze del calcio a 5, iniziativa che reputo sia già un successo. A loro cerco di essere più vicina possibile, sono stata già ai loro allenamenti e tornerò a venire. Ad ottobre dissi loro che hanno già vinto perchè nel 2021 non è ancora semplice proporsi in uno sport ancora prettamente maschile”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!