Marco Zunno: prima rete tra i professionisti per l’atleta originario di Roccadaspide

Il video con la rete alla "Del Piero" di Marco Zunno del Novara. Il classe 2001 di Roccadaspide è alla sua prima rete nei professionisti

Marco Zunno, nato il 18 maggio 2001, è uno dei giovani più interessanti in forza al Novara Calcio. Il centravanti originario di Roccadaspide, duttile ed adattabile anche come ala offensiva o seconda punta, ha esordito con la prima squadra, guidata da Simone Banchieri, il 9 ottobre 2019. Il diciottenne bagnò la sua prima volta in Serie C subentrando, nella ripresa, nella sfida tra Novara ed Alessandria, valevole per la Coppa Italia di Serie C. Marco Zunno, convocato in prima squadra già nell’aprile del 2019,  aveva sottoscritto un contratto professionistico, nel 28 luglio del 2019, con i piemontesi sino al 2022.

Marco Zunno: arriva la prima rete tra i professionisti

Nella gara contro la Carrarese, valida per la giornata numero 26 del girone A di Serie C, è giunto il primo sigillo tra i professionisti del classe 2001. Dopo il vantaggio carrarese, giunto al 37′ con Caccavallo, ad inizio ripresa, al secondo giro di lancette, giunge il pari novarese timbrato proprio dal numero 18. Rete di pregevolissima fattura quella siglata nel pomeriggio odierno (visibile al minuto numero 4 e 30 secondi del video sottostante). Il calciatore, partito da sinistra, taglia il campo prima di trovare il palo più lontano con una traiettoria millimetrica, che si insacca imparabilmente. Lo stesso attaccante era da poco entrato in campo, prendendo il posto nell’intervallo della gara di Panico. Il match è stato vinto poi dai piemontesi grazie alla rete Corsinelli, giunta al 70′.

Lo score della punta

Settima presenza in campionato oltre alle due di Coppa Italia, tra cui quella con la Gelbison, per ora per l’attaccante di Roccadaspide in stagione. Oltre alla gara in Coppa Italia contro l’Alessandria una sola presenza in campionato nella passata annata, invece, per Marco Zunno. Il 12 gennaio 2020, infatti, l’apparizione contro il Monza. Il giovane bomber, in doppia cifra con la formazione Beretti piemontese nel 2018, è arrivato al Novara nell’agosto del 2016. Prima l’esperienza con l’ Under 15 della Reggiana dove aveva realizzato 20 reti, mentre nella stagione precedente, 2014-15, tra le fila degli irpini della Peluso Academy erano state 40 le marcature siglate.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it