Salernitana- Chievo Verona: pari in rimonta per i veneti all’Arechi

Nel pomeriggio di oggi la Salernitana di Fabrizio Castori ospitava allo stadio Arechi il Chievo Verona, nel ventunesimo turno di Serie B.

Dopo il pari, ottenuto lunedi sera contro la Reggina, tornava in campo la Salernitana opposta alla Chievo Verona. Per il match valevole per il ventunesimo turno di Serie B i campani di Fabrizio Castori, in zona play-off con 35 punti dopo 20 giornate, erano impegnati in casa contro i veneti. Ad aspettare i campani gli ospiti guidati in panchina dal tecnico Alfredo Aglietti, appaiati in graduatoria agli avversari di giornata al secondo posto. Allo stadio Arechi, nel match delle ore 14:00, la direzione di gara tra granata e i gialloblù era affidata al sig. Simone Sozza appartenente alla sezione arbitrale di Seregno.

Salernitana-Chievo Verona: il primo tempo

La prima occasione della gara giunge al settimo minuto. Garitano, esterno, in forza al Chievo Verona, vede la sua battuta a rete, scagliata da posizione invitante, rimpallata in corner da Jaroszynski, uno degli ultimi arrivi in casa Salernitana. Al decimola risposta granata: Capezzi innesca in area Casasola che chiama all’intervento salva risultato Semper, numero uno dei clivensi. L’estremo difensore si ripete tre minuti dopo su Di Tacchio, che aveva deviato verso la porta ospite la sfera proveniente da un corner. Al 23′ arriva il vantaggio dei ragazzi di Castori. Tutino si muove bene in area prima di pescare l’angolino dove Sempre non può arrivare. Il team veneto prova a tornare in partita con Ciciretti, che al 26′ costringe Belec a sporcarsi i guantoni. La punta ex Benevento torna pericolosa nel finale di frazione quando, al 42′, lambisce il palo su un calcio piazzato.

La ripresa

Il secondo tempo tra Salernitana e Chievo Verona, ripartito dall’uno a zero, vede presto ristabilita la parità. Al quinto De Luca, servito da Garritano, vede Belec respingere la sua conclusione ma dopo aver varcato la linea di porta. Campani, poi, pericolosi due volte dopo il quarto d’ora. Al sedicesimo Djuric costringe al miracolo Semper mentre Casasola spara alto davanti l’estremo difensore al diciannovesimo. Al ventiseiesimo Di Tacchio, dalla distanza, prova a trafiggere, senza cogliere lo specchio della porta, Semper che vede la palla sfilare sul fondo. Nove giri di lancette dopo e, invece, Djordjevic a mettere in difficoltà Belec, sul fronte opposto.

Il tabellino Salernitana-Chievo Verona 1-1

SALERNITANA: Belec; Bogdan, Gyomber, Mantovani; Casasola, Coulibaly (26′ st Schiavone), Di Tacchio (36′ st Dziczek), Capezzi (12′ st Kiyine), Jaroszynski; Tutino (36′ st Gondo), Djuric (36′ st Anderson). In panchina: Adamonis, Aya, Sy, Veseli, Boultam, Cicerelli, Kristoffersen. Allenatore: Castori
CHIEVO VERONA: Semper; Mogos, Leverbe, Rigione, Renzetti; Ciciretti (21′ st Djordjevic), Palmiero (31′ st Viviani), Obi, Garritano (36′ st Giaccherini); Margiotta (21′ st Canotto), De Luca (36′ st Bertagnoli). In panchina: Seculin, Vaisanen, Pavlev, Cotali, Zuelli, Di Gaudio, Fabbro. Allenatore: Aglietti
ARBITRO: Sozza di Seregno (Schirru e Trincheri)
RETI: 23′ pt Tutino (S), 5′ sr De Luca (C)
Ammoniti: Coulibaly (S), Belec (S), Gyomber (S). Recupero: 1′ pt – 3′ st.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!