De Luca vaccinato, Zampa: “Non ha rispettato indicazioni governo”

Sottosegretaria alla salute (PD): "le indicazioni che il ministero ha dato erano assolutamente distanti"

Com’è stato possibile che il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, abbia fatto ieri la vaccinazione anti-Covid? “Questo bisogna chiederlo a lui”, ma “certamente non ha rispettato i criteri indicati dal ministero della Salute. Non è la prima volta che non le rispetta, o ritiene che le indicazioni fornite da ministero e Governo non siano di suo gradimento”. Così la sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa, intervenuta ad ‘Agorà’ su Rai 3.

“Faccio notare – ha ricordato l’esponente del Pd – che le indicazioni che il ministero ha dato erano assolutamente distanti” dal comportamento di De Luca. “Nelle priorità date c’erano medici, operatori socio-sanitari e anziani delle Rsa”.

Il V-Day del 27 dicembre “era una giornata simbolica – ha sottolineato Zampa – che abbiamo inteso assolutamente dedicare alle categorie più vulnerabili e più colpite” dall’infezione da coronavirus Sars-CoV-2. “La vaccinazione proseguirà con criteri che indicano priorità, De Luca non ha rispettato questi criteri”.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Adnkronos

Questo articolo è un lancio dell'agenzia Adnkronos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it