Serie D girone I: il riepilogo sull’ultimo turno

Nel girone I di Serie D successo importante per la Gelbison che supera la capolista Acireale: Bene le due messinesi ed il San Luca.

Ultima fatica dell’anno per le squadre di quarta serie impegnate ieri nel nono turno di campionato. Tra le squadre di Serie D nel girone I tanti i risultati importanti maturati nella giornata appena messa alle spalle.

blank

Serie D girone I: il riepilogo sul nono turno

Cade per la seconda volta in stagione la capolista Acireale, sconfitta 3-2 sul campo della Gelbison. Non bastano Souare e Sparacello alla prima della classe, ferma a 19 punti, affondata dalle reti di Graziani, Uliano e Maiorano. Successo in trasferta per l’Acr Messina che, complice il 2-1 sul campo del Dattilo Noir, si prende il secondo posto centrando il terzo risultato pieno consecutivo. Terza piazza per l’altra messinese. Termina 3-1, infatti, la gara tra Fc Messina, al sesto risultato utile di fila, e Cittanovese. A pari merito con i peloritani il San Luca che batte di misura, 3-2, il Rende.

Battute d’arresto, poi, per Licata e Biancavilla, che cedono il passo entrambe per 1-0 con Rotonda e Castrovillari. Vince anche il Paterno, che vince all’inglese contro il Sant’Agata. Unico pari di giornata, nel girone I di Serie D, nello scontro salvezza tra Roccella e Marina di Ragusa chiuso a reti bianche. Rinviata, infine, la gara tra Polisportiva Santa Maria e Troina.

La classifica

In cima al girone I di Serie D l’Acireale comanda con 19 punti, seguito dall’Acr Messina a 18, Fc Messina, con una gara da recuperare, e San Luca a 17. Sogna, visto il turno in meno disputato, anche la Polisportiva Santa Maria che con 15 lunghezze è appaiata al Licata, mentre a 14 resta il Biancavilla. A 13 tre squadre, ovvero, Paternò, con un match in meno, Gelbison e Cittanovese. Seguono Castrovillari, con una sfida da recuperare, a 12, e Rotonda ad 11. In zona calda Dattilo Noir a 10, Sant’Agata a 9, Roccella a 7, Marina di Ragusa a 5, ed una partita in meno delle altre. Chiudono la graduatoria il Troina, con 4 punti, ma con ben 3 sfida da giocare, ed il Rende con sole due lunghezze.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it