CalcioSerie BSport

Sampdoria-Salernitana: ai doriani il match di Coppa Italia

La Sampdoria supera la Salernitana e passa il turno di Coppa Italia. I doriani archiviano il passaggio del turno nel secondo tempo.

Oggi in Coppa Italia si è giocata la sfida tra Sampdoria e Salernitana. Al “Luigi Ferraris” di Genova, per il terzo turno della competizione nazionale, blucerchiati e granata cercavano il pass utile per affrontare la vincente di Genoa-Cantanzaro. Allo stadio “Marassi”, sotto la direzione arbitrale affidata al sig. Alessandro Prontera di Bologna, i ragazzi di Castori, dopo il passaggio del secondo turno contro il Sud Tirol, hanno affrontato i blucerchiati di Claudio Ranieri. Passano i liguri, che sbloccano la gara nella ripresa grazie alla rete di La Gumina.

Sampdoria-Salernitana: il primo tempo

Parte bene il team di casa che al 7′ si rende pericoloso con Keita: la punta, ex Inter, con un diagonale impegna Belec. I doriani, in costante proiezione offensiva, ci riprovano al 20′ con La Gumina, che dalla distanza, mette di poco al lato. L’asse Keita-La Gumina provoca due buone occasioni poco dopo il 20′: l’esterno, al 22′, costringe Belec all’intervento, mentre il centravanti, al 27′, spedisce sul fondo. La prima frazione si chiude con l’errore, al 38′, di Rocha, difensore blucerchiato, che sugli sviluppi di un corner manca la deviazione vincente da pochi passi.

La ripresa

La seconda frazione si apre con il vantaggio dei locali che passano con La Gumina. Un contropiede, innescato da Verre al 54′, vede la punta ex Palermo superare Belec e sbloccare il parziale di parità. L’estremo difensore torna provvidenziale al 63′, quando blocca una conclusione di un ispirato Verre. Nella mezzora finale la morsa della Sampdoria si allenta, consentendo alla Salernitana di rifiatare. Due squadre stanche concludono cosi la gara sul risultato di 1-0, che premia giustamente i padroni di casa.

Il tabellino

SAMPDORIA Letica; Rocha, Ferrrari, Colley, Regini; Leris (76′ Jankto), Adrien Silva (64′ Thorsby), Askildsen; Verre; Keita Balde (64′ Damsgaard), La Gumina. A disposizione: Ravaglia, Augello, Ekdal, Ramirez, Tonelli, Yoshida, Bereszynski, Quagliarella, Prelec. Allenatore: Ranieri.
SALERNITANA Belec; Karo (46′ Aya), Mantovani (73′ Djuric), Gyömbér, Lopez; Casasola, Dziczek (66′ Schiavone), Capezzi, Kupisz; Antonucci (46′ Tutino), Giannetti (73′ Cicerelli). A disposizione: Adamonis, Guerrieri, Iannoni, Barone, Veseli, Baraye. Allenatore: Castori.
ARBITRO: Prontera di Bologna. ASSISTENTI: Avalos di Legnano e Rossi di Novara, Quarto uomo Di Graci di Como.
MARCATORI: 54′ La Gumina AMMONITI: Silva, Dziczek, Jankto, Djuric.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it