AttualitàCilentoGallery

Violenta e distruttiva tromba d’aria danneggia secolare castagneto di Magliano Vetere

Il maltempo dei giorni scorsi ha riservato agli abitanti di Magliano Vetere una brutta sorpresa: ingenti danni al secolare castagneto.
Alcuni castagni secolari sono stati divelti dalle radici e scaraventati per terra, compromettendo il raccolto dei frutti gia caduti e quelli ancora presenti sulle piante.
Incalcolabile il numero di rami spezzati.

Negli ultimi anni il bosco era stato interessato, come in gran parte del Cilento, dall’infestazione del “cinipide”, un insetto di origine cinese, che aveva devastato le piante causando una riduzione del raccolto di castagne dell’80/85%.
Metteva davvero angoscia e tristezza girare per il bosco e vedere gli alberi senza frutti e senza foglie.
La raccolta delle castagne costituisce da sempre un aspetto essenziale della vita economica di Magliano Vetere, così come di molti paesi cilentani.
Dopo diversi anni di magra finalmente la gioia di vedere le piante cariche di frutti.

Nessuno poteva immaginare però di vedere la devastazione causata dalla furia del vento, che per fortuna si è concentrata solo in una zona.
La bella giornata di sole di questa domenica sia di buon augurio per un buon raccolto, nonostante tutto.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Concepita Sica

Dottoranda in Teologia. Ha insegnato, per quasi vent'anni,Teologia Dogmatica presso l'Istituto Superiore di Scienze Religiose di Vallo della Lucania. Attualmente insegnante di Religione presso il Liceo Parmenide di Vallo della Lucania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it