AttualitàCilento

Capaccio Paestum: affidata riscossione multe non pagate

Sarà la Gamma Tributi a riscuotere le multe non pagate dell'ultimo biennio

CAPACCIO PAESTUM. Sarà una ditta di Battipaglia a procedere la riscossione coattiva delle sanzioni comminate per violazioni del codice della strada. Si tratta della Gamma Tributi. L’Ente ha necessità di recuperare risorse relative all’ultimo biennio, 2018-2019 per un totale di quasi un milione di euro. 558mila euro per il 2019 e 413mila euro per il 2018. L

‘affidamento è triennale; l’Ente ha previsto una spesa di 90mila euro quale quota fissa; alla ditta, inoltre, verranno riconosciuti ulteriori 10 euro + iva per ogni ingiunzione fiscale di 3500 euro più Iva e il 6% più aggio sulle somme effettivamente riscosse. Ciò fino ad un massimo di 70mila euro.

La Gamma Tributi affiancherà gli uffici dell’Ente cui già sono stati affidati ulteriori compiti per il contrasto dell’evasione che ha portato il comune anche a costituire una task force per recuperare i tributi evasi.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it