AlburniAttualitàCilentoVallo di Diano

Luoghi del Cuore Fai: ecco quelli del Cilento e Diano in “gara”

Ecco i candidati e le modalità per sostenerli

Prosegue la campagna “I Luoghi del Cuore” promossa dal FAI (Fondo Ambiente Italiano). Si tratta del più importante progetto italiano di sensibilizzazione sul valore del patrimonio che permette ai cittadini di segnalare al FAI attraverso un censimento biennale i luoghi da non dimenticare.
Dopo il censimento il FAI sostiene una selezione di progetti promossi dai territori a favore dei luoghi che hanno raggiunto una soglia minima di voti.

Diversi sono i centri del Cilento e Vallo di Diano che hanno dei beni del proprio patrimonio storico-culturale candidati a divenire luoghi del Cuore Fai.
Nell’elenco dei primi 1500 figurano la Madonna del Monte di Sala Consilina (117°), il Castello di Capaccio (183°), il Centro Storico di Pisciotta (801°), l’Area Archeologica di Paestum (827°), la Pala D’Altare con la Maddalena e San Vito di Postiglione, (1047°), la Chiesa Madre di Pisciotta (1370°), il Battistero Palecristiano di San Giovanni in Fonte di Sala Consilina (1452°).

Per votare i luoghi del cuore Fai è possibile cliccare qui.

Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it