CalcioCalcio GiovanileSport

Calcio giovanile: l’ASD Vincenzo Margiotta sbarca anche ad Agropoli

L'ASD Vincenzo Margiotta, dopo l'affiliazione con la Cavese, amplierà il suo bacino aprodando per la stagione alle porte nella piazza di Agropoli

Continua la marcia di avvicinamento per la ripartenza a ranghi completi in casa ASD Vincenzo Margiotta. La scuola calcio radicata tra Capaccio e Trentinara, solo pochi giorni fa, aveva annunciato l’affiliazione con la Cavese. La società guidata dal direttore Pavone e dal responsalbile del settore giovanile Cimmino seguirà, infatti, i ragazzi cilentani per tutta l’annata.
Nel mirino della realtà presieduta da Marino Gerardo Dino, affiancato dai soci vicini alla famiglia Margiotta, c’è ora la ripresa vera e propria del movimento di calcio giovanile. Una delle novità della prossima stagione per il sodalizio cilentano è l’apertura di un nuovo snodo ad Agropoli.

Nuova sede per la ASD Vincenzo Margiotta

Presto l’ASD Vincenzo Margiotta avrà una sezione ad Agropoli, dove il suo responsabile tecnico sarà Federico Margiotta.
La società punterà, principalmente, su due strutture per svolgere i suoi allenamenti. Una sarà al coperto, nella località Mattine, ed una in zona Fuonti, ovvero i campi “Dribbling”. Da settembre, con tutta probabilità, si svolgeranno le prime attività anche nella nuova “sede” agropolese della realtà di calcio giovanile.

La ripartenza

Ripartiranno a breve, invece, i gruppi sportivi, dell’ASD Vincenzo Margiotta, per i nati dal 2004 al 2015. Pronte, dunque, le attività per mini allievi, giovanissimi, esordienti, pulcini, primi calci e piccoli amici. Alla direzione, presso le strutture di Trentinara, “A. Cavallo”, e Capaccio Capoluogo “T. Vaudano” i tecnici Luigi Peduto, Domenico e Carmine Marino. Il responsabile del settore giovanile sarà Francesco Pecora, mentre il prepartore dei è portieri Antonio Vinci. Oggi i primi impegni a Trentinra, alle ore 18:00, con il raduno dai 2004 sino ai 2007. Il bis domani con i nati dal 2011 al 2015, dopo il 15, invece, si radunerrano gli altri gruppi sportivi ossia dai 2008 ai 2010. La società, inoltre, ha provveduto a depositare presso le sede Figc gli incartamenti per il cambio di sede e denominazione sociale. Presso la sede del Comune di Capacci-Paestum, poi, la realtà cilentana si sta per inserire nel registro delle associazioni sportive.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it