Gelbison: nuova punta per il club vallese

Nella serata di oggi la Gelbison ha ufficializzato l'arrivo di un nuovo attaccante che giocherà al Morra nella prossima stagione

Nuovo innesto di mercato per la Gelbison, team cilentano di Vallo della Lucania. I rossoblu hanno ufficializzato. infatti, il tesseramento di Domenico Coiro. Il classe 2001, nella foto, nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Faiano, in Eccellenza. Coiro, calciatore di origini salernitane, è una punta esterna che va ad infoltire la rosa a disposizione del tecnico Giuseppe Ferazzoli. Questo l’annuncio del sodalizio vallese che, nella serata di oggi, ha reso noto l’ingaggio dell’attaccante.

GELBISON, ARRIVA L’ATTACCANTE COIRO

blank

La Gelbison, del Presidente Maurizio Puglisi, continua la sua campagna acquisti. Questo pomeriggio la società rossoblu, infatti, ha stretto l’accordo con Domenico Coiro. Un altro importante innesto per la formazione della Gelbison, che scenderà in campo nella decima stagione consecutiva in Serie D. Coiro, attaccante classe 2001, ha disputato l’ultima stagione con la maglia del Faiano. Cresciuto nell’Avellino, il diciannovenne originario di Petina, nonostante la giovane età vanta numerose presenze nelle squadre giovanili, tra cui quella dell’Ascoli.

Le parole del nuovo attaccante della Gelbison

Non ci ho pensato due volte ad accettare la proposta del direttore Sportivo Nicoló Pascuccio. – spiega il neo tesserato rossoblu Conosco bene la Gelbison, avrò il piacere di giocare in un ambiente calcisticamente rinomato. Non c’è nessuna realtà del territorio che vanta dieci anni consecutivi in Serie D. Per questo non vedo l’ora di scendere in campo, e fare il mio gioco “.

Il Presidente Puglisi e il direttore sportivo Nicoló Pascuccio non anticipano nulla, ma nelle prossime ore sarà ufficializzato un altro importante acquisto.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.