Il box dell’autovelox di Vallo sarà rimosso

La polizia municipale ha garantito la rimozione del box dopo le sollecitazioni dell'Anas

VALLO DELLA LUCANIA. La polizia municipale provvederà alla rimozione del box destinato all’installazione di un autovelox sulla Cilentana, tra gli svincoli di Vallo della Lucania e Pattano.
Era stata l’Anas a richiederlo. L’apparecchio per il controllo elettronico della velocità, infatti, non era stato autorizzato dalla società che da circa due anni gestisce l’importante arteria; lo stesso box, inoltre, era posizionato ad una distanza troppo ravvicinata dalla carreggiata e pertanto ritenuto pericoloso.

blank

Per questo l’Anas aveva chiesto al comando dei vigili urbani di provvedere alla rimozione. Solleciti erano arrivati anche dall’ex consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Pietro Miraldi poiché molti automobilisti, nel vedere il box posizionato lungo la corsia sud, rallentavano improvvisamente determinando ulteriori problematiche.

Nelle scorse settimane l’Anas aveva già provveduto a coprire l’apparecchio con un telo nero (leggi qui). Ciò era avvenuto anche per quello di Agropoli, anch’esso disattivato poiché posizionato senza autorizzazione.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Un commento

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it