AttualitàCilento

Villammare, una petizione per la spiaggia dell’Oliveto

Nuove concessioni per la spiaggia dell'Oliveto, ecosistema a rischio

VIBONATI. Una petizione per la spiaggia dell’Oliveto, sul litorale di Villammare. La petizione è rivolta al sindaco di Vibonati, Franco Brusco e al Presidente della Giunta Regionale della Campania, Vincenzo De Luca. La petizione è relativa alle nuove concessioni che il Comune vuole assegnare a privati per la realizzazione di lidi su alcuni tratti di costa.

“A Villammare, comune di Vibonati , come segnalato dal dott. Paolo Abbate – si legge nella petizione lanciata da Luciano Provenza – circa 350 metri di spiaggia libera (tra il lido dell’Hotel Royal e il lido “sbarco dei trecento”) saranno dati in concessione agi stabilimenti balneari!
Si tratta di un pezzo di spiaggia che conserva ancora uno stato semi selvaggio per la presenza dei due ruscelletti, alberi di tamerici, di lentisco e canneti dove amano nidificare molte specie di uccelletti”
.

Un ecosistema a rischio per la scelta di affidarlo in concessione che aveva già fatto emergere perplessità da parte di alcune associazioni ambientaliste. Di qui la petizione per scongiurare questo “atto scellerato ai danni della comunità e della natura”. Per firmare la petizione è possibile cliccare qui.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it