Forlenza
AttualitàCilento

Dieci comuni del Cilento insieme per un canile intercomunale

Per questo intervento è stato avviato un protocollo di intesa con i comuni vicini di Campora, Cannalonga, Gioi, Laurino, Novi Velia, Omignano, Orria, Salento e Stio.

Il Comune di Moio della Civitella, guidato dal Sindaco Enrico Gnarra, intende adottare il progetto definitivo per la “realizzazione di un canile intercomunale”, da collocare su un’area comunale ricadente in zona agricola. Per questo intervento è stato avviato un protocollo di intesa con i comuni vicini di Campora, Cannalonga, Gioi, Laurino, Novi Velia, Omignano, Orria, Salento e Stio, finalizzato alla successiva definizione di un accordo di programma per la condivisione dell’intervento progettuale e la successiva gestione della struttura di ricovero, al fine di conseguire significative economie di scala sul piano del fabbisogno finanziario della struttura ricettiva.

L’intervento, con relativo importo stimato di € 316.741,65,  consiste nella realizzazione di una struttura a servizio della collettività, contenente sia spazi dedicati al ricovero degli animali, sia ambienti destinati al personale, il tutto come richiesto dalle normative specifiche in materia.

Un’opera importante per il territorio visto l’aumento della presenza di animali abbandonati negli ultimi anni. Lo stesso Comune di Moio, nei mesi scorsi, aveva concesso un locale all’ASL Salerno da adibire ad ambulatorio veterinario per lo svolgimento di attività istituzionali volte alla prevenzione del randagismo (leggi qui).

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it