Forlenza
AttualitàGlobal

Regione Campania chiarisce: ecco chi può produrre e vendere prodotti dolciari

Chiarimento sulle varie ordinanze che vietano la produzione e vendita di prodotti dolciari

Con riferimento all’ordinanza n. 25 del 28 Marzo 2020 (Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019. Ordinanza ai sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica), confermata dall’Ordinanza n. 27 del 3 aprile 2020, il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha statuito che:

– sono vietate le attivita’ dei servizi di ristorazione, fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie ed i relativi esercizi sono temporaneamente chiusi, salvo eventuali proroghe delle misure restrittive,  sino al 14 Aprile 2020;

– i supermercati e gli altri esercizi di vendita di beni di prima necessità, che restano aperti, sono legittimati ad effettuare consegne a domicilio soltanto di prodotti confezionati e da parte di personale protetto con appositi DPI.

– é vietato lo svolgimento di fiere e mercati per la vendita al dettaglio, anche relativi ai generi alimentari.

Successivamente con chiarimenti n. 15 del 04.04.2020 e n.16 del 05.04.2020, il Governatore ha precisato che, la sospensione delle attività e dei servizi  disposta dall’Ordinanza in termini generali, è riferita anche alle vendite on line nonché alle attività dei relativi laboratori.
Tuttavia, è stata fatta salva, la possibilità di svolgere l’ attività industriale di produzione di prodotti dolciari al fine della distribuzione di prodotti confezionati ed etichettati con codice ATECO 10 (Industria alimentare).

Tags
Continua dopo la pubblicità
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it