Forlenza
CilentoPolitica

Castelnuovo: indennità destinati ad interventi in favore della comunità

Dal Comune replicano alla minoranza e annunciano: già stanziati 2000 euro per le scuole

Indennità e scuole. L’amministrazione comunale di Castelnuovo Cilento replica alla minoranza che soltanto ieri aveva annunciato la volontà di destinare i gettoni di presenza dei consiglieri (sottolineando che gli stessi fin ora non erano stati percepiti), per l’acquisto di beni di prima necessità da destinare alle scuole (leggi qui). Da palazzo di città, però, la replica non è tardata ad arrivare.

“Per parlare di diritto al gettone di presenza occorre per l’appunto la presenza in consiglio comunale e purtroppo dei consiglieri di minoranza ultimamente si sono perse le tracce”, fanno sapere dall’amministrazione. La maggioranza, inoltre, ricorda come “nelle due consiliature precedenti con a capo il Sindaco Lamaida nessun amministratore ha mai percepito alcuna indennità. È però vero che spesso ci si è ritrovati in difficoltà nel momento in cui bisognava mettere in campo azioni rapide di supporto al territorio ed alla cittadinanza perché non si aveva disponibilità immediata di fondi. È vero inoltre che spesso gli amministratori di propria tasca hanno cercato di sopperire a ciò ma con non poche difficoltà”.

Ecco perché anche quest’anno si è deciso di devolvere le indennità spettanti per “esigenze importanti che richiedono un intervento economico tempestivo e che ad oggi risulta difficile soddisfare”. “Avremmo voluto fare ciò nel silenzio, senza ostentazione alcuna ma siamo purtroppo costretti a rispondere alle solite accuse strumentali”, aggiungono.

Quanto alla situazione delle scuole, per le quali il gruppo Per Castelnuovo aveva evidenziato la carenza di materiale scolastico, dal Comune sottolineano come l’Ente abbia già deciso di donare duemila euro all’Istituto Comprensivo per acquistare direttamente tutta la fornitura necessaria alle esigenze scolastiche. “Come mai la minoranza lamenta carenze ma non ha mai fatto pervenire segnalazione alcuna all’ente? Se così fosse stato avrebbe avuto notizia dei fondi già destinati e versati”, sottolineano da palazzo di città.

“Tutelare la salute dei nostri cittadini è una priorità assoluta per il gruppo di maggioranza, infatti sono state approntate tempestivamente tutte le misure necessarie e ritenute opportune, anche per il problema legato al coronavirus. L’assenza di partecipazione da parte della minoranza alla vita politico-amministrativa dell’ente ed ai consigli comunali non permette di avere una conoscenza adeguata ed una vigilanza su quanto questa amministrazione sta ponendo in essere”, concludono dall’Ente.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it