Sanità in Cilento, comunità di Salento da un mese senza medico

Medico in pensione, i cittadini ne restano sprovvisti

SALENTO. Dopo Ogliastro Cilento (leggi qui) anche da Salento i cittadini segnalano i disagi dovuti all’assenza di un medico. Da circa un mese, infatti, il medico di famiglia è andato in pensione e le comunità di Salento ed Omignano Scalo ne sono sprovviste. I disagi sono evidenti per la popolazione, in particolare anziani, che hanno maggiore necessità di cure e assistenza.

Da Salento l’appello all’Asl Salerno affinché proceda alla nomina di un medico che dovrà prestare servizio nel centro cilentano.

In base alla legge, infatti, le aziende sanitarie locali provvedono a erogare l’assistenza medico-generica in forma domiciliare e ambulatoriale, assicurando i livelli di prestazioni stabiliti dal piano sanitario nazionale.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE